Osti, banditi e preti celano ambigui segreti...

Spettacolo teatrale storico e didattico

Quando e Dove

Prezzo

Adulti 25.- CHF
Ragazzi fino 15 anni 16.- CHF

Promotori

Compagnia Cyranorêve
via Gaggioli 49
6616 Losone
+41 (0)91 792 24 15
[email protected]
cyranoreve.romerio.ch

Extra

Prevendita biglietti 
Presso Ente Turistico Lago Maggiore
+41.91.765.61.60
Prevendita online

Storie vere d'intrighi dell'aggregato locarnese di fine 1700.

Adattamento del testo e regia di Simone Romerio

Per l'eccezionale ricorrenza del 500° anniversario dell'entrata del locarnese nella Confederazione Svizzera, verrà proposto uno spettacolo inedito. Grazie alla collaborazione della storica Simona Canevascini, che ha gentilmente messo a disposizione il frutto delle sue ricerche (analisi di più di 4000 processi!), si è potuto ricostruire in maniera meticolosa la vita sociale del baliaggio di Locarno di fine 1700.

Osti, banditi, preti, balivi, garzoni, damigelle sono confrontati con le difficoltà e le abitudini del tempo, muovendosi nell'aggregato locarnese che vede coinvolti dunque anche Onsernone, Verzasca e Gambarogno. Un teatro storico e didattico in chiave giallistica e divertente. Evidentemente questo spettacolo può essere una proposta concreta ed interessante anche per le scuole.

Per la realizzazione dello spettacolo si è voluto puntare sui giovani.
Costumi: manufatti da Valentina Rampazzi (1990), allieva quasi diplomata (termina quest'anno) presso l'Accademia italiana d'arte di moda e design di Roma, sono il risultato di uno studio approfondito delle opere di metà Millesettecento.

Musiche: arrangiate e dirette da Emanuele Rampazzi (1992), studente presso il Conservatorio della Svizzera italiana, verranno eseguite da un quartetto d'archi composto da giovani del luogo.

Scenografia-fotografia: realizzata da Pietro Tafaro (1992) studente presso il CISA
Gli attori protagonisti sono tre ragazzi: Giorgia Vicedomini (1995), Veronica Romerio (1998) e Sebastiano Archetti (1998)

Sito ufficiale