Anna Sala "La realtà naturale, l’essere visibile"

Vernice della mostra

Quando e Dove

Prezzo

Evento Gratuito

Promotori

Sestante Galleria d'arte
Via alla Roggia 6
6962 Viganello
+41 (0)91 971 40 42
[email protected]
www.galleria-sestante.ch

Vernice della mostra di Anna Sala, "La realtà naturale, l’essere visibile" (27 settembre - 28 ottobre 2013)

presentata da Giuseppe Curonici.

Anna Sala
Davanti ai quadri la reazione è stata di orizzonte, di cadenza anche psicologica, esistenziale. Apparentemente ritroviamo l'ora, l'occasione, un suggerimento quasi di generi: ma lo sguardo sembra fermarsi fuori dal tempo entro una discreta, nascosta presenza mentale. L'immagine si isola o si diffonde in un colore non misurabile… l'altro sguardo. Nell'espansione vertiginosa dei linguaggi, del "vedere", un altro sguardo è a una frontiera eccentrica, disobbediente, tenera e radicale.
È la sigla affascinante che attraversa testi della voce femminile: un silenzio primordiale rispetto al tempo compiuto della scrittura.
L'intuizione, il movimento irriflesso che presiede ai quadri sembrano proprio costituiti da una cifra d'azzurro che è via via espressione, evento, unità: coincidenza con lo sguardo.
Nell'osservare i quadri (uno accanto all'altro, uno lontano dall'altro) c'è il centinuum del tempo, della figura dell'azzurro…
In questi quadri c'è il visibile, la "presenza"… quel taglio di paesaggio tra parvenza ed estremo nitore fiammingo. E poi c'è l'azzurro che dice il celeste, il luminoso, la distanza, lo sguardo: la diafana nostalgia o lo specchio insostanziale.

Locandina