Concerti dell'Auditorio

Orchestra della Svizzera italiana

Quando e Dove

Prezzo

Intero: CHF 40.- (Centrali)/ 35.- (Laterali)
Club Rete Due e Amici OSI: CHF 30.- (Centrali)/ 25.- (Laterali)
AVS e abo CdT: CHF 35.- (Centrali)/ 20.- (Laterali)
Studenti (da 19 anni): CHF 5.-
Fino a 18 anni: gratuito

Maggiori informazioni abbonamenti e biglietti

Promotori

Links

Milhaud e Villa-Lobos: sfumature per saxofono

Un programma a struttura speculare, si potrebbe dire. Con agli estremi Schreker che si collega a Schubert, mentre al centro Milhaud e Villa-Lobos si richiamano a vicenda, uniti non soltanto, come vedremo, dall’impiego dello stesso strumento solista.

L’Orchestra della Svizzera italiana è una delle 13 formazioni a livello professionale attive in Svizzera. Composta da 41 musicisti stabili, dà vita annualmente alle due stagioni musicali di Rete Due e partecipa regolarmente alle Settimane Musicali di Ascona, al Lugano Festival e al Progetto Martha Argerich. Si esibisce nei maggiori centri nazionali ed internazionali effettuando inoltre numerose registrazioni in studio, finalizzate all’emissione radiofonica o alla produzione discografica. 

Direttore  Francesco Angelico
Solista Mario Marzi, saxofono

Franz Schreker, Intermezzo per archi op. 8
Darius Milhaud, Scaramouche, suite per saxofono e orchestra op. 165c
Heitor Villa-Lobos, Fantasia per saxofono e orchestra W490
Franz Schubert, Sinfonia n. 2 in si bemolle maggiore D 125

Scarica il Programma generale