Fazil Say in residence: il concerto cameristico

Concerti dell'Auditorio

Quando e Dove

Prezzo

Intero: CHF 40.- (Centrali)/ 35.- (Laterali)
Club Rete Due e Amici OSI: CHF 30.- (Centrali)/ 25.- (Laterali)
AVS e abo CdT: CHF 35.- (Centrali)/ 20.- (Laterali)
Studenti (da 19 anni): CHF 5.-
Fino a 18 anni: gratuito

Maggiori informazioni abbonamenti e biglietti

Promotori

Fazil Say in residence - Dopo la prima edizione nel 2012, con il residence di Fazil Say si rinnova quest’anno un’iniziativa di successo: al pianista e compositore di origine turca, presente per più giorni consecutivi a Lugano, sarà offerta la possibilità di farsi conoscere dal nostro pubblico producendosi in alcuni dei più significativi ambiti musicali che caratterizzano il suo percorso di artista. Fazil Say è un musicista di grande personalità, che ha attirato a livello internazionale l’interesse di pubblico e critica. Sempre presente nel ruolo di compositore in ognuno dei programmi qui offerti, si esibirà in almeno quattro vesti diverse: martedì 21 gennaio come solista di récital, in un programma in bilico fra grandi classici del repertorio per pianoforte e brani noti di sua creazione; venerdì 24 gennaio come Maestro concertatore sul palco dell’Auditorio RSI, nel doppio ruolo di solista e direttore accanto all’Orchestra della Svizzera italiana. Prima del concerto, alle 19.30, l’artista parteciperà ad un incontro con il pubblico nello Studio 2 della Radio, proposto anche in diretta radiofonica su Rete Due. Infine domenica 26 gennaio sarà il musicista da camera a mettersi generosamente in gioco con alcuni studenti della Scuola Universitaria di Musica del Conservatorio della Svizzera italiana, a testimonianza dell’attenzione che Say porta alle nuove generazioni. Il programma è innovativo e classico al contempo: una prima parte dedicata al panorama moderno della musica turca, con il Trio Space Jump di Say stesso e il Quintetto per pianoforte del giovane compositore Ulvi Cemal Erkin; una seconda parte di grande caratura, con lo splendido Quintetto per pianoforte La Trota di Schubert, a siglare il residence 2014 dei Concerti dell’Auditorio.

Studenti della Scuola Universitaria di Musica del Conservatorio della Svizzera italiana
Fazil Say pianoforte

Musiche di Say, Erkin, Schubert

Scarica il Programma generale