I tre cucchiai

Family Festival - LongLake

Quando e Dove

Prezzo

Bambini under 12: gratuito
Adulti: CHF 5.- o con abbonamento LongLake,
fino ad esaurimento posti.

Promotori

Dicastero Cultura, Sport ed Eventi - Divisione eventi e congressi
Via Trevano 55
6900 Lugano
+41 (0)58 866 48 00
[email protected]
www.luganoeventi.ch

Links

Una storia antica, ambientata in un paese del sud Italia, vissuta da chi davanti agli occhi ne ha viste tante con la pancia vuota e le scarpe bucate. A raccontare è il calzolaio del paese, Peppino, che ad ogni suola aggiustata ha raccolto un'avventura.

Una storia antica ambientata in un paese del sud dell'Italia dalla strada lunga e stretta, un paese lontano, ma non troppo, in un tempo lontano, ma non troppo, vissuta da chi davanti agli occhi ne ha viste tante con la pancia vuota e le scarpe bucate.

E chi racconta di scarpe se ne intende. È infatti il calzolaio del paese, Peppino, che ad ogni suola aggiustata ha raccolto un'avventura, perché “ogni scarpa ha una vita e ogni vita è una storia”. Peppino racconta insieme al suo inseparabile amico musicista Franchino, perché “quando Peppino raccontava, Franchino suonava e quando Franchino suonava, Peppino raccontava”. 

Una storia divertente e malinconica, libero adattamento di due racconti della tradizione popolare yiddish riscritti da Isaac Bashevi Singer, uno degli autori che ha contribuito a serbare la cultura e la lingua di un mondo antico e vivace, sradicato dalla barbarie nazista. Un mondo quasi fiabesco come quello raffigurato nei quadri di Chagall, in cui tutto può succedere. In scena un narratore e un musicista raccontano, mischiando le loro voci e giocando con una scena in continua trasformazione, in cui anche le scarpe, le pentole e gli abiti sono chiamati a dire la loro.

Teatro del Piccione

Antonio Tancredi ideatore
Cosimo Franz Francavilla, Antonio Tancredi attori
Cosimo Franz Francavilla musiche
Valentina Albino scene e costumi
Paula Tjietien assistente alla regia

Età | Age 5-99
Durata | Duration 50 min.