Smum Big Band

Estival Jazz - LongLake

Quando e Dove

Prezzo

Evento Gratuito

Promotori

Dicastero Cultura, Sport ed Eventi - Divisione eventi e congressi
Via Trevano 55
6900 Lugano
+41 (0)58 866 48 00
[email protected]
www.luganoeventi.ch

Links

La Scuola di Musica Moderna festeggia 20 anni con un concerto della sua Big Band diretta da Gabriele Comeglio. Si esibiranno anche la vocalist italiana Simona Bencini, il cantautore uruguaiano-ticinese Claudio Taddei e Massimo Lopez, che duetterà con Caterina Comeglio.

Conductor Gabriele Comeglio
Featuring Massimo Lopez, Simona Bencini, Claudio Taddei, Caterina Comeglio


La Smum big band, diretta da Gabriele Comeglio –considerato oggi uno tra i più importanti arrangiatori e direttori d’orchestre jazz in Italia– è sicuramente la più conosciuta e amata big band della scena musicale ticinese. Merito sicuramente il connubio artistico-didattico tra insegnanti e studenti, responsabile non solo di una collaborazione musicale ma anche di una vera e propria operazione di ricerca stilistica e sperimentale.

La Smum Big Band si presenta al pubblico con un programma creato appositamente per Estival che vedrà, accanto ai prestigiosi solisti della Band, un nutrito gruppo di cantanti ospiti di assoluto livello per un programma accattivante ed eclettico. Saliranno sul palco infatti Claudio Taddei, Simona Bencini e la star della serata, il notissimo attore e cantante Massimo Lopez, che eseguirà alcuni brani come solista e in duo con Caterina Comeglio.

Massimo Lopez
Attore, cantante, doppiatore, dopo aver debuttato, nel ’75 nello spettacolo "Il fu Mattia Pascal" di Pirandello, Massimo Lopez dalla metà degli anni ’80 inizia una strepitosa carriera con Anna Marchesini e Tullio Solenghi con cui costituisce il Trio che in poco tempo gli dà grandissima notorietà in popolari trasmissioni televisive..  Dal 2005 inizia a girare l'Italia proponendo spettacoli musicali accompagnato dalla Jazz Company di Gabriele Comeglio. Questo incontro, dovuto anche alla lungimiranza di Massimiliano Pani –figlio e produttore di Mina, con la quale Lopez duettò anni or sono– si è esibito in numerosi concerti internazionali e realizzato un cd dal'eloquente titolo "Ciao Frankie". Specialista nel repertorio di Sinatra, Massimo Lopez ha proposto il proprio spettacolo anche a Miami riscuotendo grande successo. A Lugano proporrà un repertorio tratto dal grande songbook americano ad opera di autori come Cole Porter, Rodgers and Hart. Solenghi sarà affiancato anche dalla giovane cantante Caterina Comeglio che si è già esibita con lui in prestigiosi festival italiani.

Simona Bencini
Cantante solista dei Dirotta su Cuba, la band funky protagonista lo scorso anno a Estival sul palco di Mendrisio, Simona ha partecipato al festival di Sanremo nel 1996 e realizzato diversi album con il gruppo prima di tornare a Sanremo da sola con un brano scritto per lei da Elisa (Tempesta). Da allora incide due album come solista e vanta collaborazioni di grande prestigio con il produttore e compositore americano W Afanasieff, con Stefano Bollani , la Banda Osiris, Ron, Massimo Ranieri, Irene Grandi, Renato Zero e Claudio Baglioni. Non nuova sulla scena jazz, nel 2007 ha realizzato due brani con la Parco della Musica Jazz Orchestra, prestigiosa orchestra romana, pubblicati e distribuiti dal settimanale L'Espresso.

Claudio Taddei
Compositore, musicista e pittore, Claudio Taddei è nato in Uruguay e cresciuto in Ticino. Dotato di forte personalità, è capace di muoversi con grande abilità tra i vari generi musicali in un gioco costante tra ritmi sudamericani e atmosfere acustiche, schiaccianti vibrazioni elettriche e coinvolgenti canzoni funky-rock. Ha pubblicato diversi dischi, dvd, anche un libro. Ogni album di Claudio rappresenta una sorpresa e riflette un percorso personale vivacissimo e del tutto svincolato dalle mode. Nel 2009 partecipa al Festival di Montreux e a Estival. L'anno dopo esce “Montevideo Connection”, un live registrato durante un concerto alla RSI. Nel luglio 2010 torna a Estival Jazz di Lugano e successivamente al Festival di Montreux. Il 2011 lo vede impegnato in una serie di concerti che lo portano dal Ticino a Buenos Aires, Montevideo, Barcelona, Madrid e Milano. Nel 2012 si esibisce al Blue Note di Milano e ancora a Estival nella passata edizione. Compositore senza frontiere e dotato di grande carisma, Claudio è un artista che non smette mai di sorprendere il suo pubblico per la sua spontaneità.