Youssou N'Dour & Le Super Etoile De Dakar

Estival Jazz - LongLake

Quando e Dove

Prezzo

Evento Gratuito

Promotori

Dicastero Cultura, Sport ed Eventi - Divisione eventi e congressi
Via Trevano 55
6900 Lugano
+41 (0)58 866 48 00
[email protected]
www.luganoeventi.ch

Links

L’artista senegalese, proveniente da un'antica famiglia di "Griots", mescola ritmi africani, caraibici e pop. Il suo non è uno stile etichettabile, ma si è sempre evoluto alla ricerca della perfetta unione tra tradizione e modernità.

È un grandissimo ritorno quello di Youssou N'Dour dopo lo straordinario successo registrato con l'edizione 2007 di Estival. Nato a Dakar in Senegal nel 1959, Youssou N¹Dour discende, da parte di madre, da un¹antichissima famiglia di "Griots", una parte essenziale della tradizione orale senegalese.

Inizia a fare musica da piccolo in modo naturale, istintivo, tanto che lui considera la musica come un vero e proprio stile di vita da utilizzare per comunicare messaggi a chi ha la forza e la volontà di recepirli. Mescolando ritmi africani, Caraibici e Pop, quello di Youssou N'Dour non è uno stile etichettabile ma si sempre è evoluto alla ricerca della perfetta unione tra la tradizione e la modernità. Conosciuto soprattutto per aver cantato prevalentemente in "wolof", la lingua nazionale senegalese, Youssou N’Dour diventa famoso dopo aver partecipato alla Star Band de Dakar che, in seguito, lascia per l’Etoile de Dakar.

Qualche anno dopo passa ai Super Etoile e per un breve periodo si trasferisce a Parigi per ritornare nel suo Senegal. Fra i molti successi dell'artista tutti ricordano "7 Seconds" del 1994, canzone cantata con Neneh Cherry e rapidamente diventata una hit a livello mondiale. Sempre impegnato in questioni e lotte sociali importanti per la sopravvivenza del suo popolo, nel 1993 è stato nominato ambasciatore dell'Unicef e fino a qualche mese fa è stato anche ministro della cultura e poi del turismo del suo paese.

Nel 2005 ha ricevuto il Grammy Award per il miglior album dell'anno. Voce assolutamente originale e unica nel suo genere, Youssou N’Dour ha collaborato con Sting, con Peter Gabriel, Wyclef Jean (Fugees), Johnny Dollar, Brian Tench e molti altri ancora.