Longlake

Words Festival - LongLake

Quando e Dove

Prezzo

Evento Gratuito

Promotori

Dicastero Cultura, Sport ed Eventi - Divisione eventi e congressi
Via Trevano 55
6900 Lugano
+41 (0)58 866 48 00
[email protected]
www.luganoeventi.ch

Rico Maggi e Beatrice Manzoni discuteranno con il pubblico l’importanza e il valore di un evento giovane, aperto e interattivo come il Festival LongLake, cercando di identificare i fattori economici, culturali e sociali in grado di generare valore.

Un festival nei spazi pubblici con molti singoli eventi simultanei che si susseguono su molti giorni crea un’atmosfera di festa diffusa e continua, in contrasto con eventi culturali singoli. Le opportunità di incontri e interazioni sono molteplici e riguardano residenti, visitatori, turisti, artisti e il grande numero di giovani che animano e accompagnano l’evento. Anche l’interazione con la realtà urbana è diversa e molto più intensa rispetto ad altri eventi culturali.

Mentre all’occasione di un concerto, teatro o l’apertura di una mostra la gente, in grande parte residenti, arriva da casa o dal lavoro e ci torna subito dopo senza interagire con i locali e spazi pubblici cittadini, un “street festival” porta la gente, e soprattutto i turisti nei luoghi pubblici, li invita ad andare a spasso per godere di incontri casuali o cercati e di consumare prodotti e servizi locali. Vale per i residenti quanto vale per i turisti: in città o a Lugano non si va per ascoltare un concerto in una data specifica, si va perché durante il Longlake la città è attrattiva.

L’importanza e il valore del Longlake derivano direttamente di questa sua caratteristica di evento diffuso nello spazio pubblico e dilatato nel tempo, e del fatto che la simultaneità degli eventi aumenta la “dimensione del mercato” per ogni singolo artista o commerciante locale.

Di tutto questo discuteranno con il pubblico Rico Maggi e Beatrice Manzoni, portando argomenti ed evidenza di ricerca che riguardano le dimensioni economiche, culturali, sociali e simboliche degli eventi diffusi sul territorio, cercando di identificarne gli impatti principali e i fattori chiave in grado di generare valore. Rico Maggi lavora all’IRE, Università della Svizzera italiana, e Beatrice Manzoni alla SDA Bocconi School of Management di Milano.

con Rico Maggi e Beatrice Manzoni