The Two Man Gentleman Band

Buskers Festival - LongLake

Quando e Dove

Prezzo

Evento Gratuito

Promotori

Dicastero Cultura, Sport ed Eventi - Divisione eventi e congressi
Via Trevano 55
6900 Lugano
+41 (0)58 866 48 00
[email protected]
www.luganoeventi.ch

Links

Cantautori irriverenti, esperti strumentisti e consumati uomini di spettacolo, la band The two man Gentlemen ha turbinato da una costa all’altra per una mezza decade, guadagnandosi una reputazione strabiliante nei citcuiti di musica roots e retro. 

Cantautori irriverenti, esperti strumentisti e consumati uomini di spettacolo, la band The two man Gentlemen ha turbinato da una costa all’altra per una mezza decade, guadagnandosi una reputazione strabiliante nei citcuiti di musica roots e retro. Un duo formato da una chitarra – tenore e un basso nella tradizione dei grandi Slim & Slam in cui si inserisce l’occasionale banjo pirotecnico (Andy bean e Fuller Condon hanno infatti un’evidente affezione per  il jazz americano precedente alla guerra e lo swing occidentale. Il senso decisamente contemporaneo dei loro testi e le improvvisate battute, spesso ridicole, che insaporiscono i loro spettacoli si combinano con la musica in una commistione assolutamente moderna.

Dopo l’incontro al College e alcune esperienze in gruppi rock and roll amatoriali, Andy e Fuller diedero origine alla band The Two Men Gentlemen nel 2004 che si esibiva rigorosamente in strada. Per tre anni, quando il tempo lo permetteva, hanno suonato maratone musicali al central Perk di New York. Dopo aver sviluppato la loro azione in strada, The Gents crebbero velocemente fino a essere considerati i migliori nel loro genere.

The Two Men Gentlemen stanno ora lavorando più instancabilmente che mai e nel 2014 hanno ripreso il loro tour nazionale e internazionale con apparizioni nei maggiori festival e clubs, e hanno cominciato a lavorare su un nuovo album. Avendo pienamente realizzato la loro identità musicale come duo, i Gents si espanderanno con musicisti addizionali sia sul palco che in studio ma niente paura: rimarranno sempre The Two Men Gentlemen