Le fonti storiche dei "Promessi sposi"

Presentazione del saggio di Tano Nunnari

Quando e Dove

Prezzo

Evento Gratuito

Promotori

Associazione Biblioteca Salita dei Frati
Salita dei Frati 4a
6900 Lugano
+41 (0)91 923 91 88
[email protected]
www.bibliotecafratilugano.ch

Extra

Associazione Biblioteca Salita dei Frati

Salita dei Frati 4A, 6900 Lugano

tel. 091 92 39 188

fax 091 92 38 987

[email protected]

Le fonti storiche non lasciano le loro tracce sul capolavoro manzoniano, ma impongono la loro presenza nelle sue varianti, nell’epistolario, nei manoscritti di appunti, nelle trascrizioni di documenti, nelle postille e nei segni annotati sui volumi appartenuti all’autore.

Queste testimonianze, che convergono ad illustrare, sincronicamente e diacronicamente, i rapporti tra i Promessi sposi e le loro fonti storiche, sono esaminate in modo sistematico e proposte all’attenzione del lettore curioso e dello specialista. Ma quali le fonti? Quali  i passi del romanzo con un chiaro antecedente? Quali i luoghi e i tempi delle ricerche, quali le evoluzioni lungo le redazioni successive? Quali i riscontri che suffragano le ipotesi formulate?

A queste domande Tano Nunnari prova a rispondere con un’opera organica e originale che aspira ad acclarare le vicende di una storia milanese del secolo XVII.

L'autore Tano Nunnari è nominato dal titolo di dottore di ricerca in filologia moderna presso l’Università di Pavia, il docente presso presso il Liceo cantonale di Mendrisio.

Il relatore Gianmarco Gaspari è il docente di Letteratura Italiana all’Università degli Studi dell’Insubria, dove dirige il Center for Local Histories and Cultural Diversities. Fa parte del Comitato per l’Edizione Nazionale delle Opere di Alessandro Manzoni e di quello per l’Edi-zione Nazionale di Pietro Verri. 

Immagine: www.contucompiti.it