Trasformazioni tra alchimia, arte e poesia di Salvator Rosa

9a Biennale dell’immagine 2014−2015

Quando e Dove

Prezzo

Intero adulti: CHF 10.- / Euro 8
Ridotto: CHF 7.- / Euro 5 (pensionati AVS, AI, studenti, TCI e TCS, FAI SWISS)
Scolaresche e gruppi di minimo 15 persone: CHF 5.- / Euro 4
Metà prezzo: Chiasso Card
Gratuito: associazione amici del m.a.x. museo - bambini fino a 7 anni
Aiap - Giornalisti - Membri ICOM - Passaporto Musei svizzeri - Membri di Visarte
Entrata gratuita: ogni prima domenica del mese
Ingresso cumulativo m.a.x. museo + Spazio Officina
Intero adulti: CHF 12.- / Euro 10
Ridotto: CHF 10.- / Euro 8 (pensionati AVS, AI, studenti, TCI e TCS, FAI SWISS)

Promotori

Centro Culturale Chiasso
Via Dante Alighieri 3b
6830 Chiasso
[email protected]
www.centroculturalechiasso.ch

Extra

Orari: martedì−domenica 10.00 − 12.00 e 15.00 − 18.00, lunedì chiuso
Durante il periodo di Expo Milano 2015: martedì−domenica 10.00 − 13.00 e 14.00 − 18.00, lunedì chiuso

Aperture speciali / Festività: 19 marzo San Giuseppe, 5 aprile Pasqua, 6 aprile Pasquetta

La stagione culturale 2014-2015 qui esposta presenta un programma che va oltre l’anno espositivo e raggiunge il 2016, allo scopo di far conoscere a un vasto pubblico l’offerta del Centro Culturale Chiasso, pubblico proveniente da diversi paesi del mondo, considerato l’importante appuntamento di Expo Milano 2015. L’argomento conduttore del ciclo di mostre si focalizza questa volta sul tema delle “Trasformazioni”, che comprende quelle culturali e artistiche in senso lato, quelle antropologiche e sociologiche, oltre che le trasformazioni del cibo con chiaro riferimento al tema dell’Expo. 

Nel 2015 apre il ciclo espositivo legato alla “grafica storica” l’importante esposizione dedicata a una figura emblematica del Barocco, il maestro Salvator Rosa (1615-1673) incisore. Trasformazioni tra alchimia, arte e poesia. Personalità complessa la sua, che ben riesce a rappresentare le inquietudini di un mondo in trasformazione fra il sapere letterario arcadico e il mutare delle conoscenze empiriche magico-esoteriche verso le sicurezze delle innovazioni tecniche. L’incisione di Rosa riserva grande sorpresa e meraviglia con il raffronto del disegno preparatorio, la matrice e quindi la stampa.