Concerto con un certo sconcerto

Con la partecipazione di Patricia Savastano e Roberto Broggi

Quando e Dove

Prezzo

Evento Gratuito

Promotori

Osteria Lugano
Riveta De La Tor 6
6922 Morcote
+41 (0)91 996 11 83
[email protected]

Con le sue tante parrucche e vestiti, Patricia Savastano, darà la possibilità di condividere la sua forma di viaggiare nella fantasia. Sarà il pubblico a dover scegliere il percorso della serata in questo labirinto di tante possibilità. Al violino sarà presente un altro grande artista, Roberto Broggi.

Patricia Savastano, artista a 360 gradi, sostiene che l'arte e la libertà di espressione ci mantengono sani, così gira per il mondo imparando antichi modi di guarigione e insegnando o meglio ricordando di essere in contatto con l'istinto e la voce; per quello porta Progetto Sirene per il mondo, dichiarata Ambasciatrice Culturale dal governo dell'Argentina dove è nata. L'attrice viandante, gira il mondo raccontando storie e aneddoti, facendo "streap tease cosmici" e cantando come Sirena, oppure come Pat.

Roberto Broggi inizia il suo percorso all'età di 8 anni. Nella sua mente un futuro da tracciare; fra le mani, una chitarra classica. Dopo quasi un decennio di studi classici (violino, pianoforte, canto) persegue un istinto, come più volte farà durante la sua vita: decide di abbandonare un mondo, per raggiungerne un'altro. Lascia il "classico" per il "moderno" e , sempre continuando a studiare e suonare, si dedica alle tastiere, alle chitarre ed ai violini elettrici, mentre nel suo zaino è onnipresente un libro di armonia funzionale. E' quindi facile immaginarselo abbandonare la facoltà di Legge di Milano per dedicarsi totalmente alla musica.

Patricia Savastano, attrice
Roberto Broggi, violinista