Trashed verso rifiuti zero

L'economia nonviolenta e la decrescita felice

Quando e Dove

Prezzo

Evento Gratuito

Promotori

Centro Nonviolenza Svizzera Italiana (CNSI)
Casella Postale 1303
6500 Bellinzona
+41 (0)91 825 45 77
[email protected]
www.nonviolenza.ch

In un ambiente dalle risorse finite non ci può essere una crescita economica infinita. Il nostro stile di vita "compra e getta", incentrato sul volere sempre di più, ha creato un danno enorme, un debito con la nostra terra e con il futuro benessere dei nostri figli. Sempre più persone si rendono conto che la crescita del Prodotto Interno Lordo (PIL), e quindi dell'economia dei consumi, non corrisponde a una crescita del nostro benessere e della felicità. Per questo motivo il CNSI propone una conferenza e una serie di documentari che possono fungere da punto di partenza per una discussione sulle alternative alla crescita economica. Tutti i film hanno un elemento in comune: una strada che si basa sull'economia nonviolenta di Gandhi e che si può chiamare la decrescita felice: "Vivere semplicemente per permettere agli altri semplicemente di vivere".

Alle proiezioni seguirà una discussione, moderata dal regista Stefano Ferrari. 

Un film di Candida Brady, Jeremy Irons

Documentario | USA | 2012 | 98'

La Terra sta rischiando il collasso, a causa dell'enorme quantità di rifiuti che produciamo: se non agiremo al più presto ci ritroveremo presto in una di quelle situazioni tipiche della fantascienza apocalittica, in cui la popolazione si troverà a dover abbandonare un pianeta oramai morente. Sembra uno scherzo ma è tutto terribilmente vero. Il problema dei rifiuti è una di quelle tematiche di cui ci si preoccupa troppo poco. In un momento di crisi economica terribile come questo, pensare a che fine facciano i nostri rifiuti passa difatti decisamente in secondo piano. Eppure è un problema che tocca da vicino noi e le generazioni che cammineranno sul nostro pianeta in futuro. Quali sono i problemi effettivi a cui la produzione eccessiva di rifiuti può portare e come si possono risolvere? L'incenerimento dei rifiuti è una via percorribile oppure no? Presentato come evento speciale al Festival di Cannes del 2012, Trashed - Verso rifiuti zero di Candida Brady cerca di dare risposta ad alcune di queste domande, esplorando senza falsi moralismi il mondo dei rifiuti e cercando di rendere evidente la situazione problematica in cui ci troviamoLi compriamo, li seppelliamo, li bruciamo e poi li ignoriamo. Qualcuno pensa a che cosa succede a tutti i rifiuti che produciamo? Continuiamo a produrre e a utilizzare cose che non si degradano. Un viaggio attraverso i cinque continenti, mostrando quanto l'inquinamento dell'aria, della terra e degli oceani stia mettendo sempre più in pericolo non solo la salute, ma la stessa esistenza del genere umano.

Programma serate