Il linguaggio poetico. Il potere di comunicare attraverso immagini e sensazioni

Seminario con Giada Strambini

Quando e Dove

Prezzo

Evento Gratuito

Promotori

Biblioteca cantonale Bellinzona
Viale Stefano Franscini 30A
6500 Bellinzona
+41 (0)91 814 15 00
[email protected]
www.sbt.ti.ch/bcb

Extra

Sono gradite le iscrizioni, da indirizzare a Giada Strambini [email protected]

Immagine: Flickr.com - Alex

Cosa distingue il linguaggio poetico da quello prosastico? Una domanda come questa pare perfino troppo didattica e presuntuosa, perlomeno, lo sarebbe se ci aspettassimo una risposta, invece da questa domanda nasceranno altre domande.

Possiamo cercare di orientarci, di fare un percorso a ritroso, dall’etimologia della parola ai pensieri dei grandi filosofi, possiamo certamente individuarne delle caratteristiche, come le figure retoriche e la metrica. A questo punto ci chiederemo se il linguaggio poetico è solo tipico della poesia, ma slogan e giochi di parole ci mostrano bene il contrario! Ancora, la poesia è solo linguaggio? O piuttosto essa nasce dal suo annientamento? Per quanti tentativi faremo di avvicinarla attraverso uno sforzo intellettuale, non sarà mai in nostro possesso, sarà lei a possederci, a volte per il tempo di una lezione, a volte per sempre.