Il Viaggio di Dante e la Bhagavad-gita

Esperienza psicologica di Inferno, Purgatorio e Paradiso per donne e uomini contemporanei.

Quando e Dove

Prezzo

Evento Gratuito

Promotori

Centro Studi Bhaktivedanta
Via Manzoni 9A, Ponsacco (PI)
0 Italia
+39 0587 733730
www.centrostudi.net

Extra

A fine conferenza,che si terrà presso l'Auditorium, verrà offerto un brindisi vegetariano preparato dallo Chef Pietro Leemann 

Informazioni e prenotazioni:
Segreteria del CSB: +39 0587.733730 
Cellulare: +39 320.3264838 
E-mail: [email protected]

In occasione dei 750 anni dalla nascita del sommo poeta Dante Alighieri, Marco Ferrini offrirà un'opportunità per conoscere da vicino le sorprendenti analogie tra gli insegnamenti della Divina Commedia e quelli della Bhagavad-gita, monumenti del pensiero occidentale e orientale, che a distanza di secoli ancora ispirano l'uomo nel suo cammino di evoluzione e realizzazione, sia dal punto di vista laico che religioso.

La Bhagavad-gītā detta anche "Canto del Divino"o"Canto dell'Adorabile" è un poema di contenuto religioso di circa 700 versi diviso in 18 canti. Ha valore di testo sacro, ed è divenuto nella storia tra i testi più popolari e amati tra i fedeli dell'Induismo.

Relatore prof. Marco Ferrini, fondatore dell’Accademia di Scienze Tradizionali dell’India 

Immagine: flickr Rutger Vos