Passeggiata nei documenti medievali. Strumenti d'analisi, lettura e interpretazione

Con Rachele Pollini-Widmer

Quando e Dove

Prezzo

Evento Gratuito

Promotori

Società Storica Locarnese
Casella postale 1119
6600 Locarno
[email protected]
www.societastoricalocarnese.ch

Extra

Nella cornice della Biblioteca Cantonale, che Custodisce circa 64'000 volumi, 23'000 tra CD, VHS, DVD e 520 periodici, si terrà questa interessante conferenza.

Il mestiere del paleografo è molto affascinante e non si limita unicamente alla trascrizione di documenti.
Quali sono i principali campi di ricerca e di verifica che caratterizzano questa specializzazione? Sempre più spesso appassionati di storia locale si cimentano nella lettura di antiche carte e pergamene, confrontandosi così con aspetti metodologici specifici.
In tal senso, come dovrebbe essere presentata una trascrizione?
Oppure, come comportarsi davanti a una data sbagliata o parzialmente illeggibile?
E ancora, come identificare dei toponimi e dei personaggi menzionati nei documenti in esame?


Rachele Pollini-Widmer ha studiato storia e archeologia medievale all’Università di Basilea.
Dal 2004 si occupa dell’edizione delle fonti medievali delle Valli Ambrosiane nell’ambito del progetto Materiali e documenti ticinesi presso l’Archivio di Stato del Canton Ticino.
Autrice di studi di storia locale medievale, dal 2009 è redattrice del Bollettino della Società Storica Locarnese e attualmente vicepresidente della stessa società. 

Rachele Pollini-Widmer

Immagine: Flickr.com - Barta IV