Ottocento. La Riscoperta

I capolavori dell'arte italiana in mostra al Butterfly Institute Fine Art di Lugano

Quando e Dove

Prezzo

Evento Gratuito

Promotori

Butterfly Istitute
Viale Giuseppe Cattori 5
6900 Paradiso
+41 (0)91 682 62 22
[email protected]
www.butterflyinstitute.com

Extra

Apertura:

Dal lunedì al venerdì dalle 09:30 alle 12:30
Pomeriggio su appuntamento al numero 0041(0)916826222 o all'e-mail [email protected]

Al Butterfly Institute Fine Art di Lugano, si apre la stagione 2015 con la mostra dal titolo Ottocento La Riscoperta.

Un appuntamento imperdibile per appassionati e collezionisti che potranno ammirare una selezionata rassegna di  capolavori dell’arte del XIX secolo. Opere che non smettono di affascinare il pubblico e  godono di un continuo interesse nel mercato delle aste internazionali dove i collezionisti non esitano ad aggiudicarsi questi capolavori a quotazioni sempre più importanti.

L'esposizione, curata dallo storico dell'arte ottocentista Tiziano Panconi, fra i nomi di punta della critica d'arte internazionale e direttore scientifico del Butterfly Institute Fine Art, avrà una particolare attenzione per i capolavori di uno tra i più significativi e innovativi movimenti della pittura europea dell'Ottocento: quello Macchiaiolo.

In mostra  saranno fruibili opere di Giovanni Fattori, Vincenzo Cabianca, Luigi Bechi, Eugenio Cecconi, Rubens Santoro, Luigi Gioli. Particolare risalto sarà dato alle opere di Telemaco Signorini del quale sarà disponibile all’acquisto presso la galleria il nuovo catalogo generale ragionato edito da Butterfly Institute Fine Art. Un’altra importante sezione della mostra sarà dedicata all’artista che fu più conteso e celebrato nei lussuosi saloni della belle epoque: Giovanni Boldini, grande protagonista dell’arte europea presente in mostra con due importanti dipinti.

Locandina