Sergio Piccaluga

Risentire l'acqua

Quando e Dove

Prezzo

Evento Gratuito

Promotori

Galleria Il Raggio
Via A. Giacometti 1
6900 Lugano

Extra

Apertura galleria:

Lu-ve 8.00 /12.00 e 14.00 /18.30
Sa 9.00/12.00

Alla Galleria Il Raggio di Lugano si tiene la mostra del pittore campionese Sergio Piccaluga intitolata “risentire l’acqua”.

Veranno presentate una ventina di opere: acrilici su tela, su carta rintelata e su cartone eseguite a partire dall’inizio degli anni novanta fino ad oggi. Opere che fanno riferimento ad un’unica tematica, quella dell’acqua, che Piccaluga ha iniziato a indagare nel 1992 con una mostra intitolata “dalla sorgente alla foce”.

Singolare familiarità. Questa la percezione prevalente che i dipinti raccolti ora da Sergio Piccaluga sotto il titolo di Paesaggi senza dove producono con acuta immediatezza. Impossibile tuttavia andare oltre, arrivare a circoscrivere la sensazione: catturati da uno strano magnetismo, sappiamo di conoscere ma, come avviene nei sogni, allo stesso momento avvertiamo ogni  certezza scivolare via. Vediamo e sappiamo di aver già visto, non solo quel luogo ma anche quella pittura. Eppure sentiamo che quel luogo non esiste se non per essere stato inventato sulla tela, che esso è ogni luogo e nessun luogo insieme; e si impone la consapevolezza che quella pittura è originalmente unica.

In effetti, attraverso i suoi quadri, Sergio Piccaluga tende un sottile inganno, ben architettato con un' inteliggente trappola. All'apparenza soltanto, i suoi sono dipinti di paesaggio, che, sia pure in senso traslato e filtrato dal ricordo, descrivono la natura e rimandano ad una situazione oggettiva a momenti precisi.

Presentazione - Maria Will artista