Talking-Drums feat. Gabriela Mendes & Sandro Schneebeli

Estival Jazz - LongLake

Prezzo

Evento Gratuito

Promotori

Estival Jazz
6900 Lugano
www.estivaljazz.ch

Links

Dove e Quando

Piazza della Riforma
Piazza della Riforma 1
6900 Lugano
Vedi sulla mappa

11.07.2015

dalle 20:45

Un progetto di Stephan Rigert attraverso il quale il noto percussionista bernese sintetizza una serie di esperienze e incontri musicali che vanno dall'Africa all'Asia, dal Sudamerica a Capo Verde, dove incontra la cantante Gabriela Mendes dalla voce calda e pura capace di trasportarci in universi musicali esotici e pieni di poesia. 

È nel 1983 che il percussionista bernese Stephan Rigert parte per la prima volta per l’Africa occidentale, e più precisamente per il Senegal, dove pone le basi per i suoi progetti futuri. Nel corso dei suoi successivi viaggi in Africa, Sudamerica e Asia crea una vasta rete di contatti con musicisti straordinari provenienti da ogni parte del mondo. Nel gennaio 2012 Stephan Rigert intraprende un viaggio nelle isole di Capo Verde, e nella notissima Mindelo, città di artisti, incontra la cantante Gabriela Mendes.

Proprio come la compianta e amata Signora della musica capoverdiana, Cesária Évora, Gabriela Mendes attinge dall’immensa ricchezza di melodie di queste remote isole, incantando l’ascoltatore con la sua voce calda e pura e con la sua capacità di rapirci per trasportarci in universi musicali esotici e pieni di poesia! Il progetto si avvale del talento compositivo di Sandro Schneebeli per le parti strumentali. Con la loro struttura aperta, i brani arrangiati da Schneebeli lasciano grande spazio allo sviluppo di suggestivi riverberi e colori. Grazie alla collaborazione decennale con i progetti di Stephan Rigert, Schneebeli è in grado di modellare tradizioni musicali le più lontane, con il suo approccio personale jazzistico.

Per l’attuale concerto di Estival, Stephan Rigert può vantare un’altra collaborazione musicale straordinaria: quella della percussionista americana Monette Marino, una figura che affascina il pubblico per dinamiche, presenza scenica e virtuosismo. Con loro anche quattro collaudatissimi compagni di viaggio: l’eccezionale bassista brasiliano Eduardo Dudu Penz, il virtuoso Ibou Ndiaye ai tamburi, il mago delle percussioni Manuel Siebs e l’abilissimo solista Dave Feusi al sax. Ecco un’occasione di ascolto per gli amanti di sofisticati progetti di scambio culturale.

Stephan Rigert,leader,perc, Gabriela Mendes, lead voc, Sandro Schneebeli,g, Monette Marino,perc, Ibou Ndiaye, djember,sabar, Dave Feusi,s,voc,keys, Eduardo "Dudu" Penz,b, Manuel Siebs,perc