Incontri con scrittori della Svizzera italiana: Claudia Quadri

Quando e Dove

Prezzo

Evento Gratuito

Promotori

STAC
Via A. e O. Torricelli 45
6900 Lugano
+41 (0)91 913 67 00
[email protected]
www.stac-lugano.ch

Nata nel 1965 a Lugano, dove vive tuttora. Ha lavorato prima come giornalista per la Radio della Svizzera italiana e poi, dal 1997, per la televisione. Claudia Quadri mette in scena una miriade di personaggi, incrociando storie familiari e destini di gente comune. La sua scrittura sembra prendere prestiti dal mondo del cinema per descrivere il quotidiano e il suo tono realistico si alterna a momenti di grande liricità. Nel 2000 esordisce come scrittrice con Lupe, pubblicato dalle Edizioni Casagrande di Bellinzona, come i successivi.

Suona, Nora Blume (Premio svizzero di letteratura 2015) è la sua ultima pubblicazione, sulla quale si soffermerà. Questo è il suo quarto romanzo e, come i tre che l’hanno preceduto, dipinge una realtà che potrebbe toccare ognuno di noi ma un poco sopra le righe.

Nei suoi libri non manca mai una figura femminile emergente, se pur circondata da coprotagonisti che, appunto, creano la vicenda, sempre ricca di dettagli, di particolari.
Qui troviamo un’insegnante di pianoforte di mezza età, con una bella casa e un cattivo carattere che, però, evolve in meglio durante il percorso. Come dice il titolo, la musica è il fil rouge che compatta l’intera narrazione.

@ 14:00 - 16:00 ca. alla Casa dei Ciechi della STAC (terzo piano), Lugano.

«Suona, Nora Blume»
Bellinzona, Casagrande 2013

Immagine: www.premiletteratura.ch