Z>ACT! LUGANO 2015

Plus Festival - LongLake

Quando e Dove

Prezzo

CHF 350.-
Possessori della LuganoCard CHF 300.-

Promotori

Dicastero Cultura, Sport ed Eventi - Divisione eventi e congressi
Via Trevano 55
6900 Lugano
+41 (0)58 866 48 00
[email protected]
www.luganoeventi.ch

Extra

Il termine di iscrizione è scaduto ma potrebbero esserci ancora alcuni posti.

Iscrizioni:

Sportello Foce
Via Foce 1
6900 Lugano
T. +41 (0)58 866 48 00
[email protected]
Lu - Mer - Ve: 08:00 - 12:00 / 13:30 - 17:30
Ma - Gio: 08:00 - 18:30 
Sa - Do: 13:30 - 18:30
 

Links

Z>ACT! Markus Zohner Accademia per la Creazione Teatrale organizza, per la quattordicesima volta, l’accademia estiva di teatro: Z>ACT! Markus Zohner Accademia per la Creazione Teatrale, offrendo tre corsi intensivi per tutti gli interessati. Un’occasione unica per scoprire nuovi mondi teatrali in un ambiente pittoresco e magico.

-

Z>ACT! Markus Zohner Accademia per la Creazione Teatrale organizza, per la quattordicesima volta, l’accademia estiva di teatro: Z>ACT! Markus Zohner Accademia per la Creazione Teatrale, offrendo tre corsi intensivi per tutti gli interessati. Un’occasione unica per scoprire nuovi mondi teatrali in un ambiente pittoresco e magico.

I corsi intensivi, della durata di una o due settimane, verteranno sul gioco teatrale, linguaggio del corpo e pantomima, improvvisazione teatrale, lavoro su corpo e sulla voce. I corsi saranno tenuti in italiano e in tedesco contemporaneamente, una delle due lingue dovrebbe essere parlata fluidamente dai partecipanti.


27.07 – 31.07: Ricerca della propria creatività, sul linguaggio del corpo e la comunicazione (Prima parte, con Markus Zohner)

Questo corso è adatto a tutte le persone interessate al teatro, principianti e non che svolgono qualsiasi professione e si basa sulla ricerca della propria creatività, sul linguaggio del corpo e la comunicazione. Ogni partecipante svilupperà attraverso la tecnica dell’improvvisazione teatrale e il movimento corporeo una base e una comprensione del lavoro dell’attore.

Attraverso esercizi pratici di concentrazione, ritmo, abilità, percezione del tempo e dello spazio si raggiunge una maggiore padronanza del proprio corpo e della propria presenza individuale che verranno guidate in improvvisazioni individuali, a due o tre persone, a gruppi. Partendo dal puro e semplice movimento, dalla ricerca di uno stato espressivo e passando poi alla parola si svilupperanno personaggi che daranno vita a storie drammatiche, comiche, assurde.

L’improvvisazione teatrale è “quell’attimo creativo” basato sulla spontaneità e l’immaginazione, che filtrato, guidato, assoggettato alle leggi del teatro diventa espressione artistica. L’improvvisazione teatrale sta alla base del teatro stesso e del lavoro dell’attore ed è una disciplina che si può imparare.


03.08 – 07.08: Ricerca della propria creatività, sul linguaggio del corpo e la comunicazione (Seconda parte, con Markus Zohner)

Approfondimento del corso di introduzione. Per poter partecipare alla seconda parte del corso (avanzati) bisogna aver seguito la prima parte.


03.08 – 07.08: Movimento corporeo e voce attiva. Gioco e comunicazione nel mondo sonoro e vocale (Con Patrizia Barbuiani)

Questo corso di Patrizia Barbuiani è adatto a tutte le persone interessate al lavoro con il corpo e il movimento, alla comunicazione, al risveglio della voce, al gioco cantato. I partecipanti non necessitano alcuna base di conoscenze specifiche.

La voce è il nostro mezzo prioritario di comunicazione, l’emanazione della nostra personalità, dei nostri desideri coscienti e nascosti, la concretizzazione dei nostri bisogni. La voce ci permette di entrare in simbiosi con il mondo che ci circonda e con gli altri esseri umani. Ma la voce non è solo portatrice di parole, è qualcosa di profondamente ancorato in noi, un mistero grandioso che attende di sbocciare e rivelarsi nella sua vera natura, vibrazione, onda, canto dell’anima. Più la ascoltiamo, la liberiamo e ci giochiamo senza inibizioni, più possiamo entrare in relazione con lei. La sua natura ci rivela la nostra natura. E attraverso questa conoscenza e coscienza possiamo sviluppare nuove possibilità di comunicazione.

Il corpo è il nostro strumento musicale, la cassa di risonanza attraverso la quale la nostra voce si  manifesta. Accordarlo in sintonia con il nostro universo interiore in rapporto con il mondo che ci circonda richiede un lavoro di sensibilizzazione, di affinamento, di approfondimento per permettere di ampliare gli spazi interni, di liberare le energie, di potenziare l’apparato vocale al fine di ritrovare la gioia di dar corpo senza inibizione alla propria voce.

Attraverso la lettura attenta del proprio corpo, con esercizi guidati, si accende una maggiore coscienza sui possibili blocchi, sulle parti dimenticate e le si attiva. Attraverso il movimento si fluidifica il corpo rendendolo pronto a ricevere e a emettere il suono vocale.Prendersi il tempo di saper ascoltare e ascoltarsi, poiché attraverso il senso dell’udito e attraverso un ascolto interno più profondo si può percepire meglio il suono e trovare nuovi spazi di emissione. La voce, emanazione e prolungamento del nostro respiro riflette nei suoni le nostre più profonde emozioni. Radicata nel corpo, attraverso le vibrazioni sonore si svela quale strumento delicato di lettura dell’equilibrio armonioso fra corpo, psiche e spirito.