I nauti | Lorena Dozio (Francia / Svizzera)

Territori 2015

Quando e Dove

Prezzo

CHF 20.-

Promotori

Teatro Sociale Bellinzona
Piazza Governo 11
6500 Bellinzona
+41 (0)91 820 24 44
[email protected]
www.teatrosociale.ch

Extra

Durata 50 minuti.

Prenotazioni

Dopo il successo del solo “Alibi”, presentato a Territori ’14, Lorena Dozio, coreografa ticinese residente a Parigi, ritorna al festival di Bellinzona con la prima assoluta della sua coreografia “I nauti”, evoluzione al maschile per tre danzatori di un altro suo solo, “Levante”, creato nel 2013.

In risonanza con l’origine greca delle parole nautes “marinaio” e naus “nave”, Dozio esplora le forze e le correnti invisibili che attraversano lo spazio e i corpi interrogando l’azione del sollevamento del corpo. Come una tela immaginaria e virtuale, lo spazio “tra” i tre corpi diventa superficie d’appoggio resa percettibile dal suono creato in diretta dai danzatori attraverso una camera ad infrarossi che trasforma i dati spaziali in dati sonori. Questo suono è a sua volta ricomposto ed eseguito live dal compositore Carlo Ciceri.

I Nauti, come degli esploratori in sospensione, gustano il tempo, ascoltano lo spazio e fanno il tentativo della levitazione, indagando il labile confine fra materiale e immateriale, fra spazio fisico e spazio sonoro, fra peso e assenza di gravità.

Maggiori informazioni
Programma dettagliato Territori 2015

Concezione e coreografia: Lorena Dozio
Con: Clément Aubert, Fernando Cabral e Thibaud Le Maguer
Composizione musicale e dispositivo: Carlo Ciceri
Creazione luci: Sévérine Rième
Produzione: Association Bagacera / Crile con il sostegno di Pro Helvetia e della Fondation Nicati - De Leuze, 2015