Macchine per il teatro incosciente

Territori 2015

Quando e Dove

Prezzo

Evento Gratuito

Promotori

Teatro Sociale Bellinzona
Piazza Governo 11
6500 Bellinzona
+41 (0)91 820 24 44
[email protected]
www.teatrosociale.ch

Extra

Sabato 18 luglio dalle 11.30 alle 13.00, la Banca dello Stato offre un aperitivo a tutti coloro che giungono in Piazza Collegiata per giocare con le Macchine per il teatro incosciente.

Cucchiai, bulloni, viti, mollette e pinze prendono nuova vita e diventano i protagonisti di fiabe e classici della letteratura.

Sono le Macchine per il teatro incosciente, un’installazione tra arte, gioco e teatro composta da valigie trasformate in teatrini di oggetti. L’evento prevede due giocatori per ogni valigia e dura alcuni minuti: una persona fa l’animatore e l’altra lo spettatore, la prima segue in cuffia le istruzioni per animare gli oggetti ignorando che cosa sta rappresentando, lo spettatore ascolta in cuffia il sonoro dello spettacolo. Il risultato è curioso e divertente. Ci sono vari teatrini con storie diverse, i giocatori possono alternarsi nei ruoli percorrendo tutte le storie o solo una parte.

Luì Angelini e Paola Serafini lavorano insieme dal 1978. La loro ricerca verte sull’uso narrativo degli oggetti e la loro riqualificazione estetica. Con le Macchine per il teatro incosciente svincolano la ricerca sugli oggetti e le loro potenzialità estetico-narrative dalla consueta struttura teatrale, per liberarne le possibilità.

Lo spettacolo, che dura 45 minuti, avrà luogo nell'atrio della Banca dello Stato.

Maggiori informazioni
Programma dettagliato Territori 2015

Di: Luì Angelini e Paola Silvestri
Produzione: La Voce delle Cose, 2014, maggiori informazioni