Ma l'amore no

Quando e Dove

Prezzo

CHF 15.-

Promotori

Extra

Il jazz nasce in America, ma la storia racconta di un momento in cui l'intuizione di Alberto Rabagliati, come di Natalino Otto e di tanti altri, fece conoscere questa musica d'oltreoceano anche al nostro Paese.

Fortemente ispirati da ciò che risvegliava gli animi dei giovani americani di allora, proposero un repertorio nuovo, che arricchì ben presto quello Americano con nuove canzoni italiane, scritte, suonate ed interpretate dagli importanti musicisti dell’epoca, jazzisti compresi.

Tutt’oggi queste melodie continuano a far sognare, risvegliando, da una parte, emozioni e sentimenti di coloro che li han visti nascere e stimolando, dall’altra, giovani spettatori e musicisti di oggi. Ed è con passione e divertimento che il “Quartetto di swing italiano” riprende questi meravigliosi temi, senza dimenticare lo spirito giocoso e la piacevole eleganza che da sempre li caratterizza.

Elisa Marangon, voce
Martino Vercesi, chitarra
Marcello Testa, contrabbasso
Nicola Stranieri, batteria