Leggere, leggere, leggere! Libri, giornali, lettere nella pittura dell’Ottocento

Visita guidata per singoli visitatori

Quando e Dove

Prezzo

CHF 12.-, ingresso e visita guidata

Promotori

Pinacoteca cantonale Giovanni Züst
6862 Rancate
+41 (0)91 816 47 91
[email protected]
www.ti.ch/zuest

Extra

Per tutti gli eventi, l’iscrizione è obbligatoria e da effettuarsi presso la segreteria della Pinacoteca entro 2 giorni dalla data prevista:
Tel. 0041 (0)91 816 47 91; [email protected].

Qualora non si raggiungesse il numero minimo di iscritti gli eventi verranno annullati. I partecipanti verranno avvisati tempestivamente.

Informazioni

La mostra racconta la più importante delle rivoluzioni. Uno sconvolgimento non accompagnato dal tuono dei cannoni, avvenuto al contrario nel silenzio di case e scuole. La rivoluzione della lettura. Attraverso una corposa carrellata di opere, vengono indagati i modi secondo cui il tema della lettura è stato trattato dai maggiori pittori del secondo Ottocento svizzero e italiano: dalla necessità dell’istruzione al piacere del testo. Dall’alfabeto alla Bibbia ai romanzi, alle lettere d’amore o alle famiglie, la lettura assume forme differenti, genera svariati umori, suscita reazioni che spaziano dalla gioia al dolore, dall’attesa alla malinconia: si svolge en plein air, sulla soglia, seduti in poltrona o confinati in letti da convalescenti, sempre sul filo della conoscenza, di nuove emozioni.

Locandina
 

Immagine: flickr.com - Gintaras Rumšas