Oceani: segreti nei sedimenti polari

Trilogia di conferenze sui cambiamenti climatici

Quando e Dove

Prezzo

Evento Gratuito

Promotori

SUPSI DACD
Via Trevano
6952 Canobbio
+41 (0)58 666 63 00
[email protected]
www.supsi.ch/dacd

L’Istituto scienze della Terra (DACD) organizza una trilogia di conferenze sui cambiamentei climatici, La prima di Anja Studer si terrà giovedì 25 febbraio presso l’aula A-004, Blocco A del Campus di Trevano.

Lo studio di repentini cambiamenti climatici del passato è la chiave di lettura per capire l’evoluzione del riscaldamento globale dovuto all’aumento di CO2 per cause antropiche. Nell’estate del 2009 due spedizioni internazionali nel Mare di Bering e nel Pacifico del Sud hanno estratto dai fondali sedimenti marini che documentano la storia climatica degli ultimi 2 milioni di anni. L’analisi dei sedimenti ha documentato che processi fisici, chimici e biologici nelle zone polari fungono da valvole nello scambio di CO2 tra oceani e atmosfera diminuendo la CO2 atmosferica durante i periodi glaciali.
La conferenza mostrerà i risultati e le fasi della ricerca internazionale, dalla raccolta dati a bordo della nave “Sonne”, alle complesse tecniche analitiche di laboratorio.

Programma

Anja Studer ha concluso gli studi in Geologia al Politecnico federale di Zurigo nel 2008; nel 2013 ha poi conseguito il dottorato nello stesso istituto in Paleoclimatologia e Paleoceanografia.
Durante il dottorato ha partecipato ad una importante spedizione scientifica nel Mare di Bering per studiare il paleoclima nell’emisfero nord del nostro pianeta (INOPEX – Innovatives Nord Pazifik Experiment).
Nel 2013 si è poi trasferita negli Stati Uniti, alla Princeton University, e le sue ricerche si sono rivolte al paleoclima degli oceani dell’emisfero Sud.
Dal 2015 è ricercatrice al Max-Planck-Institut für Chemie di Mainz (Germania).

Immagine: flickr – Christopher Michel