Collezionare per condividere

Giornata di studi in onore di Giovanni Züst

Quando e Dove

Prezzo

Evento Gratuito

Promotori

Accademia di Architettura (USI)
Largo Bernasconi 2
6850 Mendrisio
+41 (0)58 666 50 00
[email protected]
www.arc.usi.ch

Extra

Segue aperitivo

Il Dipartimento dell'educazione, della cultura e dello sport (DECS), con la Pinacoteca cantonale Giovanni Züst di Rancate e in collaborazione con Archivio del Moderno di Mendrisio, Accademia di architettura, Università della Svizzera italiana.

La giornata di studi è organizzata in occasione dei cinquant’anni dalla donazione al Cantone Ticino della collezione di dipinti di Giovanni Züst (1966), di cui ricorrono i quarant’anni dalla morte (1976). Muovendo dalle recenti indagini su questa singolare personalità, l’incontro intende offrire un’occasione di riflessione sul rapporto tra musei e collezioni private, e sul ruolo della storia delle collezioni.

La giornata di studi si svolge in concomitanza con l’esposizione Arte. Antichità. Argenti. Le collezioni di Giovanni Züst nei musei di Rancate, Basilea e San Gallo (Rancate, Pinacoteca Züst, 20 marzo – 28 agosto 2016), che riunisce per la prima volta un’ampia scelta di opere donate alla collettività dall’imprenditore e filantropo svizzero. 

 Locandina

Intervengono
- Sandro Rusconi e Paola Piffaretti, Divisione della cultura e degli studi universitari
- Mariangela Agliati Ruggia, Pinacoteca cantonale Giovanni Züst
- Andrea Bignasca, Antikenmuseum Basel und Sammlung Ludwig
- Isabella Studer-Geisser, Historisches und Völkerkundemuseum di San Gallo
- Nicola Navone, Archivio del Moderno, Mendrisio
- Giovanni Agosti e Jacopo Stoppa, Università degli Studi di Milano
- Pascal Griener, Université de Neuchâtel

Ai partecipanti verrà consegnato un buono per un ingresso gratuito alla Pinacoteca, valido fino alla chiusura della mostra Arte. Antichità. Argenti.
La giornata di studi è finanziata grazie all’Aiuto federale per la salvaguardia e promozione della lingua e cultura italiana

Informazioni:

Pinacoteca cantonale Giovanni Züst
Tel. 0041 (0)91 816 47 91;  www.ti.ch/zuest[email protected]