Apertura esposizione Casimiro Piazza in omaggio ai "Denti della Vecchia"

Festival dei Festival

Quando e Dove

Prezzo

Evento Gratuito

Promotori

Inaugurazione dell'esposizione delle opere di pittore e scultore Casimiro Piazza in omaggio ai "Denti della Vecchia", presentata dal critico d'arte Dalmazio Ambrosioni

Invito

Casimiro Piazza nasce nel 1944 nella famiglia numerosa di undici figli di cui sei tuttora viventi. Da piccolo ha condotto pecore e capre per aiutare il padre. A 15 anni inizia lavorare alla ditta Bassi-Scossa di Lugano-Molino Nuovo, settore impianti di riscaldamento. Dai 18 anni e per tre decenni (1962-1992) lavora alle dipendente della Posta.  Nel 1968 sposa Luciana nata Martinelli, ed avranno due figli. Nel frattempo continua a coltivare una spiccata attenzione al mondo dell’artigianato e dell’arte. Già da piccolo era attratto dalla lavorazione del legno, prima con il temperino del pastore poi cominciando ben presto a frequentare, nel nucleo di Sonvico, la bottega di falegname “dal Bernard” Giacomazzi, ora diventata “ra botega dro Riaron”. Oggi è la sua bottega, completamente rifatta pur mantenendo la struttura originaria, ed è nel contempo anche spazio di esposizione delle opere - soprattutto dipinti, disegni e sculture - che Casimiro Piazza va realizzando a ritmo continuo.