Le scritture scomparse

Quando e Dove

Prezzo

Evento Gratuito

Promotori

Associazione archeologica ticinese (AAT)
Casella postale 4614
6900 Lugano
+41 (0)91 976 09 26
[email protected]
www.archeologica.ch

Extra

Le scritture dell'Egitto Antico

Antonio Loprieno, professore di Egittologia, Università di Basilea.

La lingua egiziana antica, che fu in uso nella Valle del Nilo dalla Preistoria fino al Medioevo, prima di essere soppiantata dall'arabo durante il Medioevo, fu scritta in scritture tanto di tipo logografico, come quella geroglifica, ieratica e demotica, quanto di tipo alfabetico, come il copto. Questa successione di sistemi grafici, unica nella storia culturale dell'umanità, ci offre un terreno di indagine ideale per un'analisi generale della scrittura, che rappresenta non soltanto una tecnica per rendere la lingua, ma nel contempo un fenomeno iconico, una prospettiva visiva sulla realtà. La conferenza si concentrerà sullo sviluppo di diverse forme di iconicità nei vari tipi di scrittura egiziana.

Immagine Flickr.com - Vincenzo Vacca