19-29, la natura ama nascondersi

Quando e Dove

Prezzo

Evento Gratuito

Promotori

Spazio 1929
Via Antonio Ciseri 3
6900 Lugano
+41 (0)91 921 02 26
[email protected]
www.spazio1929.ch

Extra

La mostra personale di Flavio Moro.

Pagine di libri dimenticati riportate a nuova vita, formale e intima, timbri per tracciare un’azione collettiva individuale, questo il percorso che Flavio Moro racconta in 19-29, La natura ama nascondersi.

22 opere cartacee e 10 timbri in mostra, per un progetto pensato da Flavio Moro, su input di Carlotta Zarattini,  appositamente per lo Spazio1929, che lo ospita.

"…Erano fogli di libri, un po’ vecchi, ingialliti, che contenevano, in apparenza, un codice morse, un ritmo. - così Andrea Bianchetti nella presentazione alla mostra - Moro cancellava, estingueva alcune parole per ritrovare nuove vie letterarie, per scoprire poesie, testi nascosti, filoni d’oro: come a dire che la realtà nasconde sempre qualcosa d’altro, qualcosa di celato, di segreto: cercava la poesia dove già c’era, ma dove nessuno la vedeva…."

Ci sarà un muro a disposizione e numerosi timbri con versi e frasi scelte da Moro, che il pubblico potrà utilizzare a piacimento a costruire un’opera collettiva. Un’azione profondamente materiale. Un’azione, un suono, un segno. Un altro modo di far nascere ciò che si nasconde. Il tema cardine di quest’esposizione di Flavio Moro.

"e cerco ciò che si nasconde, e per trovare ciò che si nasconde, cancello, cioè nascondo ciò che via via trovo." Flavio Moro.

Locandina