Princesses of karaoke or something like that....

Rassegna MAT

Quando e Dove

Prezzo

CHF 20.–
CHF 15.– Ridotto (Allievi MAT, Studenti, AVS, AI, Rete Tasi)

Promotori

MAT - Movimento Artistico Ticinese
Via della Bozzoreda - Strada Privata
6900 Lugano
+41 (0)91 921 34 92
[email protected]
scuolamat.ch

Extra

Info e prenotazioni:
+41 (0)91 921 34 92
[email protected]–a–t.ch

Links

Di e con Camilla Parini e Anahì Traversi

Princesses karaoke or something like that… è una sorta di zapping teatrale che si affaccia su una società contemporanea, la società karaoke (da Cultura karaoke di Dubravka Ugrešić, 2014), attraversata da un agire culturale che consente a tutti di diventare contemporaneamente star e fan, fruitori e creatori, dove l’unione di narcisismo ed esibizione sono sintomo di una necessità nevrotica dell’individuo di lasciare un’impronta sulla superficie indifferente del mondo.
La cultura karaoke è insieme collettiva, frenetica e conformista, e nasce da un compulsivo consumo tecnologico. In una società sempre più autoreferenziale, dove l’emulazione diventa la più desiderabile possibilità di esistere, ci chiediamo: quali sono i nostri attuali modelli? Quali sono le favole di oggi e chi sono principi e principesse del giorno d’oggi?

Lo spettacolo porta in scena l’identità immaginata e il desiderio d’essere, la vulnerabilità e l’insicurezza che ci portano a sentire il bisogno di costruire un’immagine altra dalla nostra, un’immagine “migliore” e “perfetta” condivisibile sui social network.
Sul palcoscenico ci sono due donne, che a loro volta sono attrici e fruitrici, star e fan, principesse e wannabes: Camilla Parini e Anahì Traversi.

Drammaturgia: Cristina Galbiati
Allestimento audio-visuale: Roberto Mucchiut
Light designer: Giovanni Vögeli
Con la collaborazione di Adele Raes
Produzione: Azimut e Collettivo Ingwer
Co-produzione: Teatro Sociale Bellinzona
Progetto semifinalista al concorso Premio Schweiz 2015