Incontro con Bruno Segre

LAC Shop

Quando e Dove

Prezzo

Evento Gratuito

Promotori

Edizioni Casagrande
Via Quatorta 15
6500 Bellinzona
+41 (0)91 820 01 01
[email protected]
www.edizionicasagrande.com
Lac Shop
Piazza Bernardino Luini 6
6900 Lugano
+41 (0)91 980 02 82
[email protected]
www.lacshop.ch
Fondazione Federica Spitzer
Via Soldino 22
6900 Lugano
[email protected]
www.fondazionespitzer.ch

Edizioni Casagrande e LAC Shop, in collaborazione con la Fondazione Federica Spitzer, presentano un incontro pubblico con lo scrittore e giornalista Bruno Segre in occasione dell’uscita del libro Che razza di ebreo sono io edito da Edizioni Casagrande

Intervengono
Bruno Segre Alberto Saibene

Introduce
Moreno Bernasconi, Presidente della Fondazione Federica Spitzer

Locandina

Bruno Segre prese coscienza della propria identità ebraica a otto anni, brutalmente, quando le leggi razziali lo costrinsero ad abbandonare la scuola pubblica.  Ci tornò solo nel 1945. Laureato con Antonio Banfi, collaboratore di Adriano Olivetti, insegnante nel Canton Ticino, Segre ha lavorato poi soprattutto nell'editoria e collaborato a giornali e riviste. Dopo la pensione è divenuto attivissimo esponente di una minoranza critica della Comunità ebraica: ha visto infrangersi il mondo nuovo che Israele sembrava promettere negli anni ’60, ha contestato il progressivo nazionalismo sionista, ha cercato attivamente soluzioni di convivenza tra Israele e Palestina. La sua storia personale, qui raccontata in occasione dell'uscita del suo libro in una serrata conversazione con Alberto Saibene, diventa il paradigma di un popolo irrequieto, che non ha mai smesso di interrogarsi su se stesso.