Svizzeri ebrei - 150 anni di parità dei diritti

Visita Guidata

Quando e Dove

Prezzo

Evento Gratuito

Promotori

LAC Lugano Arte e Cultura
Piazza Bernardino Luini 6
6900 Lugano
+41 (0)58 866 42 22
www.luganolac.ch

In occasione della mostra , presentata al LAC, vengono proposte due visite guidate al centro culturale con un approfondimento sulla mostra.

Per secoli gli ebrei in Svizzera sono stati perseguitati, scacciati o emarginati. Solo 150 anni fa hanno raggiunto l’emancipazione, con la votazione popolare del 14 gennaio 1866 che ha sancito la libertà di domicilio per le persone di confessione ebraica rendendole giuridicamente uguali agli altri cittadini svizzeri. Da allora gli ebrei hanno dato un contributo sostanziale allo sviluppo di questo Paese, nella politica, nell’economia, nella scienza e nella cultura.

Oggi in Svizzera vivono circa diciottomila ebrei. Il fotografo Alexander Jaquemet ne ha ritratti quindici, giovani e anziani, noti e sconosciuti, di varie regioni della Svizzera e di diversa estrazione sociale. Hanno scelto di essere fotografati in luoghi che richiamano, insieme alla loro vicenda personale, la loro idea di identità ebraica in Svizzera.

Prenotazione

Immagine: © Alexander Jaquemet