Venezia e il settecento di Carlo Goldoni

Geografia e storia della letteratura Italiana

Quando e Dove

Prezzo

Evento Gratuito

Promotori

Istituto di Studi Italiani (USI)
Via Lambertenghi 10A
6900 Lugano
+41 (0)58 666 48 26
[email protected]
www.isi.com.usi.ch
RSI - Rete Due
6900 Lugano
+41 (0)58 135 91 57
www.rsi.ch/rete-due
retedue.rsi.ch

8 incontri aperti al pubblico viaggiando tra luoghi e regioni, al fianco dei protagonisti della nostra storia letteraria.

Spazio e tempo convergono in questo nuovo ciclo di incontri sulla Letteratura italiana promosso dalla RSI e dall'Istituto di studi italiani dell’USI: la presenza di Carlo Dionisotti (Torino, 1908 - Londra, 1998) a Lugano e in Ticino, e i cinquant'anni dalla prima edizione di Geografia e storia della letteratura italiana, il volume che ha imposto nella storiografia letteraria, insieme ad altre polarità tradizione classica e volgarizzamentichierici e laiciil rapporto di spazio e tempo di un paesaggio storico

Quarto incontro:
Della stagione settecentesca fu protagonista Carlo Goldoni, autentico testimone del moderno, che inseguì lungo percorsi mai battuti, dapprima cercando nel mondo che gli apparteneva - e che del moderno diffidava - la propria vocazione; poi - trovatala nel teatro comico - forzando le griglie morali e ideali di una società ancora feudale persino quando era borghese; infine inseguendo il suo sogno lì dove aveva attecchito nella metropoli dei boulevards, disposto a recidere ogni legame con una tradizione diventata soltanto un limite.

Locandina

Maggiori informazioni

voce recitante Antonio Zanoletti

Cesare de Michelis
è professore emerito di Letteratura italiana moderna e contemporanea all'Università di Padova.