Mercalibro

Libri di seconda mano

Prezzo

Evento Gratuito

Promotori

Ondemedia
Via magoria 10
6500 Bellinzona
+41 (0)91 210 60 40
[email protected]
www.ondemedia.com

Extra

I commercianti accreditati sono tenuti ad accedere alle rispettive aree espositive numerate solo a partire dalle 10.00 e a lasciare libera la piazza entro le ore 19.00.

Ampi posteggi per espositori e visitatori sono disponibili all'autosilo Cervia sottostante, accessibile da comode rampe e ascensore.

Orario di apertura:
11.00 - 18.00 (con ogni condizione meteo)

Dove e Quando

Piazza G. Buffi
Piazza G. Buffi
6500 Bellinzona
Vedi sulla mappa

04.10.2017

dalle 11:00 alle 18:00

08.11.2017

dalle 11:00 alle 18:00

06.12.2017

dalle 11:00 alle 18:00

È sempre animazione in piazza Giuseppe Buffi (ex piazza Magoria) a Bellinzona con il mercato del libro usato, ogni primo mercoledì feriale del mese dove vari rivenditori propongono – a prezzi accessibili per ogni borsellino – libri usati e di seconda mano, fumetti, riviste, stampe, figurine, tax card e cartoline. Sono benvenuti anche francobolli e altri articoli attinenti alla carta stampata. Previa registrazione a partire dalle 10.00 gli espositori professionisti e occasionali possono esporre la propria merce. 

La filosofia del mercatino è semplice e si sviluppa nel modo seguente:
iter normale di un libro (quando va bene): albero – cellulosa – carta – libro – macero – carta igienica.
Il macero annienta i messaggi, le esperienze, le emozioni.

Il mercato del libro usato cortocircuita questo iter:
il libro subisce un processo di riciclaggio senza trasformazione di materia, senza consumo di energia, senza inquinamento delle acque. I nostri bouquinistes offrono titoli per ogni età, occasione e prezzo. 

Una manifestazione come sempre ghiotta, ricca di sorprese e destinata a ogni genere di appassionato, dal lettore occasionale al collezionista più esigente, dallo studente squattrinato al bibliofilo incallito, tutti attenti a non perdersi la perla del mese rovistando sui tavoli degli espositori.

Clowns, saltimbanchi, musicisti di strada, acrobati, giocolieri, maghi e chiunque abbia interesse di animare a turno la rassegna può prendere contatto con gli organizzatori

Maggiori informazioni