Dahü

Teatro Sociale Bellinzona – Stagione 2017-18

Quando e Dove

Prezzo

CHF 30.- (posti non numerati)

Promotori

Teatro Sociale Bellinzona
Piazza Governo 11
6500 Bellinzona
+41 (0)91 820 24 44
[email protected]
www.teatrosociale.ch

Extra

Prevendita ufficiale:
Ufficio turistico Bellinzona
, sportello Palazzo Municipale, tel. +41 (0)91 825 48 18
Cassa del Teatro, tel. +41 (0)91 820 24 41 (apertura: 45 minuti prima degli spettacoli serali e 30 minuti prima delle rappresentazioni pomeridiane)

Spettacolo sconsigliato ad un pubblico di età inferiore ai 16 anni.

Sito Web Teatro Sociale

Progetto teatrale che indaga la necessità dell'essere umano di incarnare, ritualizzare ed esorcizzare i momenti chiave della vita, per restituire ordine sociale alla comunità e mantenere intatta la propria identità.

Nascita, pubertà, fidanzamento, matrimonio, invecchiamento, morte e il susseguirsi delle stagioni; sono tutti momenti di transizione per i quali, un tempo, la comunità aveva dei riti di passaggio agiti tramite cerimonie, mascheramenti, travestimenti. Come sono vissuti oggi i momenti di transizione della vita? L'essere umano contemporaneo che valore attribuisce alle fasi di sviluppo individuale e collettivo? Abbiamo ancora bisogno del rito?

Dahü propone in modo trasgressivo le riflessioni sull'eredità della maschera-rito nella società contemporanea.

Regia: Ledwina Costantini
Di e con: Mathieu Bessero-Belti e Ledwina Costantini
Tessuto sonoro: Edmé Gordon
Luci: Andrea Borzatta
Scenografia: Hélène Bessero-Belti e Michele Tognetti
Costumi: Caterina Foletti
Logistica: Nando Snozzi e Andrea Bianchetti
Produzione: Opera Retablo e Cie Mladha in co-produzione con Teatro Sociale Bellinzona - Bellinzona Teatro, CCN - Théâtre du Pommier Neuchâtel, Malévoz Quartier Culturel - Théâtre Raccot e Théâtre du Crochetan Monthey, 2017

Immagine: Facebook.com – Teatro Sociale Bellinzona