Navigare nel Darknet

Tra cybercrime e tutela della riservatezza

Quando e Dove

Prezzo

CHF 65.- Non Soci
CHF 35.- Soci

Promotori

ated - ICT Ticino
Casella Postale 1261
6500 Bellinzona
+41 (0)91 857 58 80
[email protected]
www.ated.ch

Extra

L'immagine ricorrente quando si parla in generale di Darknet è quella di un'iceberg dove la parte sommersa è la parte maggiore. 
Anche se mancano delle stime esatte è realistico pensare che la maggior parte dei contenuti attualmente disponibili siano nella "parte sommersa" e non raggiungibile dal normale Google (e simili motori di ricerca).

Come si accede a questo mondo di informazioni? Quali sono i pericoli? Quali implicazioni per la navigazione anonima e la conseguente libertà in Paesi dove vige una forte censura? 

Queste sono alcune delle domande che hanno come base comune per una possibile risposta la conoscenza tecnica degli strumenti per accedere, per rimanere all'immagine, alla parte profonda del mare.
Durante la sessione di studio verranno mostrati alcuni sofware che consentono di accedere alla Darknet ed il loro funzionamento. La possibilità di installare il tutto sul proprio computer sotto la guida del relatore è l'elemento caratterizzante di questa sessione. Naturalmente è possibile partecipare anche senza laptop.

Programma:
13.30 Registrazione
13.45 Inizio evento
17.30 aperitivo di networking

Relatori:
Maurizio Siracusa (Security Lab SAGL di Lugano)