L'opera al carbonio. Il sistema dei nomi nella scrittura di Primo Levi

Agorateca presenta

Quando e Dove

Prezzo

Evento Gratuito

Promotori

Divisione Eventi e Congressi
Via Trevano 55
6900 Lugano
+41 (0)58 866 48 00
[email protected]
www.luganoeventi.ch

Links

Incontro in presenza dell'autrice, Giusi Baldissone, presentato dal professor Silvano Petrosino

Il Sistema periodico è la prima tappa di un viaggio in cui Primo Levi esprime la volontà di essere scrittore, rivelata soprattutto dalle scelte onomastiche. L’autore crea un laboratorio onomastico organizzato intorno a modelli di valenza universale. La scelta segue un percorso che trova conferma in tutta la sua produzione letteraria: ai “santi”, agli “eroi”, agli “amici”, ai “maestri”, agli esseri “scaleni” del Lager corrispondono tipologie ben precise che rivelano, drammaticamente, un cuore messo a nudo nell'apparente distanza di una grande letteratura.

Giusi Baldissone ha insegnato Letteratura italiana all’Università del Piemonte Orientale. Ha pubblicato monografie su: Eugenio Montale, F. T. Marinetti, la novella come genere, la visività nei generi, i nomi femminili dalla storia alla letteratura. Ha curato edizioni di Gozzano, De Amicis, Nicolò Barbieri. Ha pubblicato due volumi di versi: “Cartoline” e “Le donne del coro”.

Silvano Petrosino è attualmente docente di Filosofia della Comunicazione e Antropologia Filosofica, presso l’Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano. Studioso di filosofia contemporanea, si è occupato soprattutto del pensiero francese del dopoguerra, soffermandosi in particolare sul pensiero di E. Lévinas e J. Derrida, per cui è internazionalmente noto.