Natura e uomo - La collezione Bolzani

Stagione 2018 al Museo d’arte Mendrisio

Prezzo

Evento Gratuito

Promotori

Museo d'arte Mendrisio
Piazzetta dei Serviti 1
6850 Mendrisio
+41 (0)58 688 33 50
[email protected]
museo.mendrisio.ch

Extra

Per maggiori informazioni Sito Web oppure Email

Orari: 10:00-12:00 / 14:00-17:00

Dove

Museo d'Arte
Piazzetta dei Serviti 1
6850 Mendrisio
Vedi sulla mappa

25.03.2018 - 15.07.2018

Tutto il giorno

Natura e Uomo, la collezione Bolzani, prevista dal 25 marzo al 15 luglio 2018, intende proseguire la volontà del Museo d’arte Mendrisio di mettere in luce le proprie donazioni che, costituendo un avvenimento nella storia di un Museo d’arte, arricchiscono le sue collezioni rendendole patrimonio artistico di qualità e documento storico di eccezionale significato.

È questo il caso della donazione fatta di recente al Museo d’arte Mendrisio da Lorenza e Giovanni Bolzani, che hanno voluto rendere omaggio ai genitori Nene e Luciano destinando la loro collezione al Museo d’arte Mendrisio e conservandola così nella sua integrità.

Nene e Luciano Bolzani sono stati in primo luogo collezionisti di arte italiana del ‘900, hanno costruito la loro raccolta, che conta circa un centinaio di opere, partendo da alcuni classici dell’arte moderna italiana (Giorgio Morandi, Lorenzo Viani, Mario Sironi, Carlo Carrà, Ardengo Soffici) e focalizzando i loro interessi soprattutto sull’arte del dopoguerra, decenni in cui l’Italia, dopo il ventennio fascista, si aggiornava sugli esempi francesi e americani.

Grazie alla sua completezza, alle sue peculiarità – il “dialogo” culturale tra Ticino e Lombardia nel corso di tre fervidi decenni – il Museo d’arte di Mendrisio ha progettato una mostra con i materiali della collezione: circa 70 opere tra dipinti, sculture e opere su carta che occuperanno una metà degli spazi del Museo. 

Una ricca sezione documentaria accompagnerà la presentazione delle opere. Nel catalogo di 80 pagine che accompagna la mostra, si trovano i testi di Simone Soldini, curatore della mostra, Giuseppe Frangi e un ricordo del poeta e scrittore ticinese Alberto Nessi

Immagine: flickr.com - Darren and Brad