Andrea Vitali

Incontro con scrittrici e scrittori della Svizzera italiana

Quando e Dove

Prezzo

Evento Gratuito

Promotori

Centro di produzione della Biblioteca Braille e del libro parlato della Unitas
Via Ricordone 3
6900 Lugano
+41 (0)91 735 69 04
[email protected]
www.unitas.ch

Extra

Incontro al terzo piano (Centro diurno Ceresio).

Riprendono gli incontri con scrittori della Svizzera italiana. Ospite della serata lo scrittore Andrea Vitali, a colloquio con Raffaella Agazzi sulle sue ultime produzioni letterarie.

Andrea Vitale
Nato a Bellano, sul lago di Como, dove è cresciuto e abita e dove ha svolto, per parecchi anni la professione di medico di base, professione che gli ha permesso di venire a contatto con la più svariata umanità che poi, direttamente o no, ha inserito nei suoi numerosissimi romanzi, creando anche delle vere macchiette che non si possono dimenticare. Di norma, la sua narrazione è collocata nel primo Novecento, salvo un paio di romanzi in cui tocca il secolo precedente, e l’ambientazione, di norma, sono le sponde del lago. Molto prolifico, il suo primo romanzo è Il procuratore (1990), le cui vicende gli sono state narrate dal padre. Da allora non si è più fermato. L’ultimo suo romanzo si intitola Nome d’arte: Doris Brilli (1918). Ci sono anche pubblicazioni in cui collabora con Giancarlo Vitali (bellanese di nascita, anche se i due non sono parenti): la narrazione e la pittura vanno di pari passo, creando vere opere d’arte pubblicate dall’editore Cinquesensi di Lucca, con il nome di I Vitali.