Aldo Ezio Conelli - Pitture

L'uomo e la casa

Quando e Dove

Prezzo

Evento Gratuito

Promotori

Aldo Ezio Conelli
6864 Arzo
[email protected]
www.aeconelli.ch

Extra

Secondo Conelli, la casa è un analogato dell’uomo come unità sostanziale di anima e corpo.

Aldo Ezio Conelli “detto il Moriggia” (nome della sua famiglia) è nato a Milano nel 1936. E’ stato accolto dalla patria della moglie bernese nel 1977 e da allora risiede con la sua famiglia in Ticino. La passione per la pittura gli viene messa in culla da sua nonna pittrice, che spinge il giovane Aldo non solo alla ricerca del Bello, ma anche del suo perché.

A Milano, la sua è una carriera essenzialmente dedicata all'architettura, ma anche a contatti con diversi pittori conosciuti. Fondamentale rimane il suo incontro con Mario Asnago di Como, uno dei maggiori architetti italiani razionalisti del ‘900 e noto pittore. Il suo maestro lo porta verso la scelta pittorica di una spazialità geometrica fondata sull'armonia. Più tardi, con la filosofia dell’arte seguita dal pittore, si convince che l’opera può nascere unicamente attraverso l’unione sostanziale dell’arte con la poesia (intesa come intuizione creatrice), dove Conelli aggiunge il pensiero filosofico basato sull'Estetica di Jacques Maritain.

Immagine: Flickr.com - Aanjhan Ranganathan