Claudio Citterio

Loop Recorder

Quando e Dove

Prezzo

Evento Gratuito

Promotori

[dip] Contemporary Art
Via Dufour 1
6900 Lugano
+41 (0)91 921 17 17
[email protected]
www.dipcontemporaryart.com

Extra

[dip] Contemporary Art inaugura LOOP RECORDER in presenza dell’artista italiano Claudio Citterio (1975, Varese), si forma a Milano e diventa uno dei promotori di quel fulcro di ricerca dell’arte contemporanea, voluto e condiviso da Luciano Fabro e da Jole de Sanna, che è Casa degli Artisti. Il suo lavoro “verte su due esperienze di coscienza: quella dell’opera come atto necessario e quella di storia come linea ininterrotta dell’idea attraverso le opere”. È da queste due “istanze generative ma non sovrapponibili” che Claudio Citterio sviluppa il proprio modo di agire. Il suo lavoro pone in essere uno sfasamento del consueto percorso comprensivo/percettivo capace di innescare un’inaspettata concatenazione sillogistica tra l’opera, la percezione di essa e lo spettatore in quanto presenza attiva. La mostra LOOP RECORDER cala il pubblico in una particolare atmosfera in cui il concetto di luce gioca un ruolo fondamentale. Il loop recorder è un dispositivo elettronico che in ambito chirurgico scansiona, riproduce e monitora il ritmo cardiaco in modo permanente e continuato nel tempo rilevando aritmie e variazioni significative del cuore sopra la sequenza creata e messa in loop. La mostra sviluppa una particolare dimensione in cui il pubblico viene direttamente coinvolto, attraverso quattro opere articolate significatemente tra loro (Loop, Cronografia, Specchio, Trasparente / Equinozio). Un ciclo visivo che fa della presenza dello spettatore una sorta di modulo ritmico sovrapposto e rilevante/rivelato dalla mostra stessa.