I Cenci

900presente | LuganoInScena

Prezzo

CHF 35.-
CHF 20.- Studenti, apprendisti
CHF 12.- Fino ai 14 anni (acquistabile solo presso la biglietteria del LAC)

Promotori

Conservatorio della Svizzera italiana Lugano
Via Soldino 9
6900 Lugano
+41 (0)91 960 30 40
[email protected]
www.conservatorio.ch
LuganoInScena
Piazza Bernardino Luini 6
6900 Lugano
+41 (0)58 866 42 22
[email protected]
www.luganoinscena.ch

Extra

Prevendita online

Informazioni e prevendite:
Biglietteria LAC
+41 (0)58 866 42 22

Ma - Do: 10:00 – 18:00 (telefoni attivi dalle 12:00)
Lunedì chiuso
Nei giorni con spettacoli serali in programma la chiusura del centro culturale è prevista mezz’ora dopo la fine della rappresentazione

Dove

LAC - Sala Teatro
Piazza Bernardino Luini 6
6900 Lugano
Vedi sulla mappa

26.05.2019

dalle 20:30

In occasione della 20a stagione di 900presente, il Conservatorio della Svizzera italiana e LuganoInScena uniscono le forze per presentare, in una produzione originale, I Cenci del compositore Giorgio Battistelli; una prima assoluta per la Svizzera qui eseguita per la prima volta in italiano.
Tratta dal capolavoro che Antonin Artaud scrisse nel 1935 ambientandolo nella Roma papale di fine Cinquecento, I Cenci racconta la storia del terribile Conte Cenci e del suo assassinio, di cui viene accusata e condannata a morte la figlia Beatrice. I Cenci diventa un grande racconto in bilico tra il melologo e l’opera, in cui le voci degli attori si uniscono ai suoni dell’ensemble strumentale e dell’elettronica, immergendo lo spettatore in un vero e proprio “teatro di musica”.

Maggiori informazioni

teatro di musica da Antonin Artaud
musica e libretto Giorgio Battistelli
editore Casa Ricordi, Milano
direzione musicale Francesco Bossaglia
mise en espace Carmelo Rifici
regia del suono Fabrizio Rosso
live-electronics e diffusione Alberto Barberis, Nadir Vassena
con Roberto Latini e Anahì Traversi, Elena Rivoltini, Michele Rezzonico
con la performer Marta Ciappina
con la partecipazione, in video, di Fabrizio Rocchi
Ensemble900 del Conservatorio della Svizzera italiana
coproduzione LuganoInScena, 900presente, RSI Rete Due, Spazio21

Immagine: I Cenci or©LAC Lugano Arte e Cultura