Le Donne e la Chiesa: maternità, profezia, teologia

Settimana interdisciplinare di corsi intensivi

Quando e Dove

Prezzo

CHF 100.- settimana completa
CHF 25.- singola giornata

Promotori

FTL - Facoltà di Teologia di Lugano
Via Giuseppe Buffi 13
6900 Lugano
+41 (0)58 666 45 55
[email protected]
www.teologialugano.ch

Extra

Per informazioni e iscrizioni:
entro lunedì 10 settembre

www.teologialugano.ch 
+41 (0)58 666 45 55

Vedere anche tagliando presente sul programma.

Evento pubblico: mercoledì 19 settembre 2018, Aula Multiuso FTL, 20.30

Prezzi:
Studenti ordinari della FTL o di altra Università svizzera
(allegare giustificativo/tessera studente): gratis

Studenti uditori della FTL, studenti e ricercatori delle Facoltà
teologiche straniere, beneficiari AVS e AI (allegare
giustificativo): 50% di sconto

La Facoltà di Teologia di Lugano propone una settimana di studi intensivi sul ruolo della donna nella Chiesa, dal titolo Le Donne e la Chiesa: maternità, profezia, teologia.

Professoresse e professori mostreranno da un punto di vista storico, teologico e letterario, l'importanza della figura femminile nella vita ecclesiastica: dai primi secoli in qualità di diaconesse e donne di potere, alle dottoresse e mistiche della Chiesa, alle sante dei nostri giorni. In particolare, l'ultimo appuntamento sarà dedicato a Santa Gianna Beretta Molla, madre e santa dei giorni nostri, presentata e raccontata dalla figlia.

Nel mese di marzo, Papa Francesco scrisse una lettera di ringraziamento a Maria Teresa Compte Grau, in occasione della presentazione del libro Dieci cose che Papa Francesco propone alle donne da lei curato, in cui ammise una sua preoccupazione del trattamento della donna da parte delle società anche più evolute, accennando anche alla stessa Chiesa in cui spesso il servizio femminile scivola verso forme di servitù.

La Facoltà di Teologia di Lugano vuole proporre una settimana di studi intensivi nel mese di settembre sul ruolo della Donna nelle sue molteplici qualità all'interno della vita della Chiesa dai primi secoli a oggi: dottoresse, mistiche, diaconesse, sante e madri. Un ruolo che ha prodotto anche un proprio genere letterario femminile delle visioni e delle profezie, arricchendo la stessa ricerca teologica, antropologica e storica. Un ruolo fondamentale con un servizio irrinunciabile, senza il quale la Chiesa e la società sarebbero incomplete, ineguali e irreali.

Programma