Architecture and Sustainability: From Ticino to China and Back

Inaugurazione

Quando e Dove

Prezzo

Evento Gratuito

Promotori

SUPSI DACD
Via Trevano
6952 Canobbio
+41 (0)58 666 63 00
[email protected]
www.supsi.ch/dacd

L’evento prende spunto dalla collaborazione accademica sino-svizzera tra il Dipartimento ambiente costruzioni e design (DACD) della SUPSI, il Corso di laurea in Architettura, l’Istituto sostenibilità applicata all’ambiente costruito (ISAAC), e il College of Civil Engineering and Architecture della Zhejiang University di Hangzhou (Cina). Docenti e studenti delle due università si sono incontrati per due workshop volti allo scambio di conoscenze e alla ricerca di nuove soluzioni per costruzioni sempre più sostenibili.

La stretta relazione tra progetto architettonico, efficienza energetica ed energie rinnovabili negli edifici, unitamente alla promozione di standard di costruzione a basso impatto ambientale, rappresentano per Cina e Svizzera i principali strumenti per ottenere un sistema di approvvigionamento energetico più sostenibile. In team misti gli studenti hanno affrontato il tema di quest’anno: la progettazione di un modulo residenziale sostenibile. Il compito assegnato implicava ragionamenti su tipologia, densità, flessibilità, efficienza energetica, produzione energetica, riciclo dell’acqua e ciclo dei materiali. Il modulo residenziale doveva inoltre adattarsi alle condizioni climatiche di Lugano e di Hangzhou. 

Ma cosa significa architettura  sostenibile? Il termine sostenibilità è spesso abusato e confuso con efficienza energetica. Ma non è tutto qui, la sostenibilità è un concetto globale che riguarda diverse sfere ed aspetti. Nel contesto edilizio e architettonico in particolare si riferisce a tre aree di competenza: la sostenibilità ambientale, la sostenibilità sociale e la sostenibilità economica.

Locandina