Casa dolce casa: vivere e lavorare tra le mura domestiche

Quando e Dove

Prezzo

Evento Gratuito

Promotori

Associazione Opera Prima
Via Cantonale 57
6802 Rivera
+41 (0)91 936 10 90
[email protected]
www.operaprima.ch

Extra

È gradita l’iscrizione mail
Telefono:+41 (0) 91 936 10 90. 
Preludio allo spettacolo teatrale "Natasha ha preso il bus"di Sara Rossi Guidicelli presso il Teatro Sociale Bellinzona l’8, 9 e 10 novembre 2018.

Maggiori informazioni

Il Teatro Sociale di Bellinzona ospita il convegno "Casa dolce casa: vivere e lavorare fra le mura domestiche". In occasione del ventesimo aniversario della l'Associazione Opera Prima. Modera la serata Danilo Forini, membro di Comitato Opera Prima e Direttore Pro Infirmis. 

Il primo dei due principali obiettivi di Opera Prima è la promozione del mantenimento a domicilio. Questo scopo perseguito in particolare per anziani e persone afflitte da disabilità (permanente o temporanea), ha come fine il mantenimento della massima autonomia individuale, permettendo agli utenti di rimanere nella propria abitazione, vicini alla propria famiglia, nella realtà sociale di appartenenza e mantenendo le proprie abitudini. Opera Prima interagisce con una moltitudine di attori della rete sociosanitaria cantonale che permettono il raggiungimento di questo scopo sociale. 

Il secondo obbiettivo dell'Associazione è il reinserimento nel tessuto socio-economico di donne a rischio d'emarginazione per tramite dell'impiego in attività di economia domestica o quali badanti.

Locandina

Immagine: Flickr.com- Alessandro Bonvini