Editoria e filologia

Ciclo di conferenze

Quando e Dove

Prezzo

Evento Gratuito

Promotori

Associazione Biblioteca Salita dei Frati
Salita dei Frati 4a
6900 Lugano
+41 (0)91 923 91 88
[email protected]
www.bibliotecafratilugano.ch

L'invenzione della stampa a caratteri mobili impose ben presto ai tipografi la soluzione di tutta una serie di questioni linguistiche (a partire da quelle ortografiche e interpuntive) legate allo statuto dei testi che venivano diffusi con il nuovo mezzo. Si fecero carico dei problemi che emergevano, sia i cosiddetti ‘correttori’, operatori rimasti spesso nell'ombra, sia brillanti figure di filologi, talora essi stessi autori in proprio. Con la prima lezione Paolo Trovato spiegherà che cosa significa, tra Quattro e Cinquecento, curare la stampa di un’opera letteraria in volgare, con la preoccupazione primaria della correttezza del testo. Successivamente Carlo Caruso illustrerà le innovazioni introdotte dal celebre umanista, tipografo ed editore Aldo Manuzio (1449 1515), la cui collaborazione con Pietro Bembo (1470-1547) determinò per molti aspetti il modo in cui i nostri classici sono stati editi per oltre cinquecento anni. Nella terza lezione Christian Genetelli parlerà dei rapporti di Leopardi con i suoi editori (soprattutto con Anton Fortunato Stella), dimostrando la cura costante che gli ebbe nella stampa delle sue opere. Non è propriamente riconducibile al binomio editoria-filologia il tema della quarta lezione: ma si tratta pur sempre di documentare, alla luce di nuove ricerche condotte da Luca Montagner, gli interessi culturali di un grande editore come Ulrico Hoepli per il complesso mondo dell’antiquariato librario.

L’Associazione Biblioteca Salita dei Frati propone un ciclo di incontri dedicati ai rapporti dell’editoria con la filologia e con l’antiquariato librario, secondo il programma indicato qui di seguito.

Programma

11 marzo
Tra manoscritti e stampe dei testi in volgare: l’editoria quattro - e cinquecentesca (1470-1570)

Relatore: Paolo Trovato
Maggiori informazioni

18 marzo
Pietro Bembo, Aldo Manuzio e la filologia volgare

Relatore: Carlo Caruso
Maggiori informazioni

25 marzo
Leopardi e i suoi editori

Relatore: Christian Genetelli
Maggiori informazioni

1 aprile
L’esperienza antiquaria di Ulrico Hoepli

Relatore: Luca Montagner
Maggiori informazioni