Il Trittico della Natura di Giovanni Segantini

L'essenza della natura, della vita e della morte

Quando e Dove

Prezzo

Evento Gratuito

Promotori

MASI - Museo d'Arte della Svizzera Italiana
Piazza Bernardino Luini 6
6900 Lugano
+41 (0)58 866 42 40
[email protected]
www.masilugano.ch
LAC edu
c/o LAC
6900 Lugano
+41 (0)58 866 42 30
[email protected]

Conferenza in lingua tedesca, traduzione simultanea in italiano

La conferenza del Prof. em. Franz Zelger, analizzerà il celebre Trittico di Giovanni Segantini, tra le prime e indubbiamente più importanti acquisizioni della Fondazione Gottfried Keller. In occasione dell’esposizione mondiale del 1900 a Parigi, Giovanni Segantini aveva previsto di realizzare un monumentale panorama dell’Engadina, tuttavia mai terminato per motivi finanziari. L’artista ridusse il progetto al celebre Trittico che oggi conosciamo, attraverso il quale rappresenta l’esistenza dell’uomo in armonia con la natura. L’opera, conservata al museo Segantini di St. Moritz, è considerata il testamento spirituale di un artista profondamente legato al mondo alpino.

Maggiori informazioni

Franz Zelger studia storia dell'arte, archeologia classica e cultura popolare all'Università di Zurigo. Dal 2001 al 2005 è stato professore di storia dell'arte all’Università di Zurigo. Sua è la pubblicazione: Giovanni Segantini, Das Alpentriptychon. Anläßlich der Präsentation des Alpentryptichons im Kunsthaus Zürich 18. Dezember 1998 - 28. Februar 1999 ( Zurigo, 1998).

Immagine G. Segantini Trittico della natura, 1896-99 - Photo FotoFlury