Cambiamenti climatici: diritti umani in pericolo

Amnesty Apéro - a tu per tu con i diritti umani

Quando e Dove

Prezzo

Evento Gratuito

Promotori

Amnesty International
Via Giuseppe Curti 19A
6900 Lugano
www.amnesty.ch

Incontro con Chiara Liguori - responsabile dello sviluppo del lavoro politico e strategico sul cambiamento climatico e sui diritti umani di Amnesty International

I cambiamenti climatici rappresentano una delle più importanti sfide dei nostri tempi, anche in termini di diritti fondamentali. Ma perché affrontare il riscaldamento globale anche dalla prospettiva dei diritti umani? E come Amnesty può dare il proprio contributo alla lotta per un maggiore rispetto dell’ambiente? Ne parleremo con Chiara Liguori, esperta del tema per Amnesty International, il tempo di un Amnesty Apéro.

Negli ultimi due decenni eventi meteorologici estremi hanno colpito una media di 300 milioni di persone ogni anno, causando danni enormi, stroncando vite umano e sconvolgendo la quotidianità di centinaia e centinaia di persone che si ritrovano – da un giorno all’altro – senza casa e senza una fonte di reddito.

Se le emissioni nocive non saranno ridotte presto in modo significativo oltre 600 milioni di persone potrebbero vivere sulla propria pelle la siccità e la carestia, conseguenza diretta del riscaldamento globale. Questi sconvolgimenti ambientali minacciano direttamente i diritti fondamentali: tra questi il diritto alla vita, alla salute, al cibo, all’acqua e all’alloggio.

Maggiori informazioni