CAVA Ritorna in scena

Spettacolo multidisciplinare a 360° nelle Cave

Quando e Dove

Prezzo

CHF 50.-
CHF 40.- (Studenti, AVS, Soci)

Promotori

Associazione Cavaviva
Via Cabèla 14
6863 Besazio
[email protected]
www.cavaviva.ch

Extra

Lo spettacolo prevede un percorso serale illuminato, attraverso un terreno irregolare (acciottolato, cava, bosco): si chiede pertanto di indossare scarpe comode e vestiti caldi.
In caso di maltempo verificare qui o sulla nostra pagina Facebook se lo spettacolo viene rinviato a una data di riserva meteo. 
Maggiori informazioni
Telefono:  +41(0) 76 616 55 51 (dalle 14 alle 16)

CAVA è un percorso nel magico paesaggio delle cave di marmo di Arzo, in risonanza con il fascino naturale del sito. Attori, musicisti, cantanti e danzatori raccontano le storie scolpite nella pietra e le restituiscono in una dimensione fantastica, onirica, teatrale e musicale, guidando il pubblico tra luci e ombre, attraverso un paesaggio dell’anima dove si ascolta l’eco del mare che, da molto lontano, sussurra ancora.

Lo spettacolo CAVA, inaugurato per il progetto di risveglio alle cave di Arzo nel 2018, è site specific, ossia scritto e costruito sul posto, per raccontare i luoghi stessi e le sue storie.

Per il regista Juri Cainero le cave sono state un luogo speciale fin dall’infanzia. In questa occasione la compagnia Onyrikon, fondata da Juri con Neda Cainero e Beatriz Navarro, propone di ispirarsi alla ricca realtà delle cave di Arzo da un punto di vista paesaggistico, storico, geologico e fantastico.


Dalle ore 18.00 sarà attiva la Lounge Cava con un aperitivo/buffet d’accoglienza e con musica e bevande dopo lo spettacolo.

Compagnia Onyrikon:
Regia, creazione site specific e musiche originali: Juri Cainero
Coreografie: Beatriz Navarro
Assistente arrangiamenti e voci: Neda Cainero
Interpreti: Valentin Benoit, Estelle N’tsende, Eva Poussel-Barbera, Florent Thiollet, Alexia Vidal, Florian Bessler, Anna Kiskanç, Aurora Tomasoni
Consulente drammaturgia e direttore di scena: Daniele Bianco
Musica dal vivo: Onyrikon, Goccia di Voci (Oskar Boldre), Corpo Musicale Valceresio, Corpo Musicale Brenno Useria
Video Mapping e motion grafic: Andrea Bisconti
Scenografia: Kaspar Ludvig, Mathieu Calvez
Disegno Luci: Chloelie Cholot-Louis, Simon Le Lagadec
Costumi: Mafalda Da Camara
Service tecnico: Angelini Service
Con la partecipazione straordinaria e la supervisione artistica di Gardi Hutter

Immagine: Pixabay.com